utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Museo del Figurino Storico di Osimo cerca giovani per servizio civile

2' di lettura
461

Il piccolo museo osimano del Figurino Storico situato in via Fonte Magna 10, sopra l’Ufficio Turismo compie 10 anni.

Si tratta del primo museo marchigiano rivolto alla scuola, con l’obbiettivo di creare un nuovo modo di raccontare la storia, attraverso l’utilizzo di ricostruzioni in miniatura.

Digitando www.figurinostorico.it il visitatore si troverà di fronte ad un sito sicuramente innovativo, dove il ruolo principale è svolto dal percorso espositivo, in cui si segue a grandi linee il programma di storia della scuola primaria e secondaria utilizzando le foto delle ricostruzioni in miniatura, con accanto la descrizione del contesto storico.

In questo modo il sito può essere utilizzato dagli insegnanti, ma anche dai bambini, dopo aver studiato sui libri per rivedere un argomento in modo divertente.

Naturalmente dopo la visita virtuale, il passo successivo è la visita vera e propria del museo che già dal mese di luglio, con il venir meno delle restrizioni COVID sarà operativa.

Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere, dalle grandi potenzialità didattiche e il giusto coronamento venuto proprio nel decimo anno di apertura, con l’accreditamento da parte della Regione Marche di poter svolgere al suo interno il Servizio Civile attraverso il bando GARANZIA GIOVANI.

Fino al 15/6/2021 sarà aperto questo bando pubblico per la ricerca di 3 giovani volontari da avviare al Servizio Civile presso il museo per la durata di 12 mesi con un impegno di 25 ore settimanali e un compenso di € 439,50.

Tutti i giovani interessati potranno avere tutte le informazioni visitando il sito www.figurinostorico.it alla pagina servizio civile.

Questo piccolo museo iniziato per gioco, oggi si è evoluto diventando un’opportunità di lavoro per i giovani, che naturalmente il primo requisito richiesto è la passione per la storia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2021 alle 09:55 sul giornale del 25 maggio 2021 - 461 letture