Bordoni: "dalla parte dei cittadini di Osimo Stazione che attendono il completamento della regimazione idraulica"

1' di lettura 11/05/2021 - Dopo il grosso lavoro di 10 anni fa su via Agnelli con la realizzazione dei grandi canali di raccolta e smistamento delle acque piovane e quello effettuato in collina tra Osimo Stazione Abbadia e lo sbocco interno vicino alla stazione ferroviaria, tutto si è fermato , non è stato completato il progetto delle Liste Civiche che prevedeva anche l'opera all'interno del caseggiato di Osimo Stazione.

Si tratta di un intervento di 900 mila euro che risistema e mette in sicurezza le abitazioni della SS Adriatica e quelle immediatamente a ridosso fino all'altezza di via Isonzo e via Garibaldi. Siamo dalla parte dei cittadini che chiedono l'opera, soprattutto degli abitanti lungo la Strada Statale, che sono i più esposti ad allagamenti. Noi, Liste Civiche siamo dalla loro parte, perchè sono passati altri 7 anni invano e sarebbe invece necessario investire almeno mezzo milione di euro per Osimo Stazione a tutela degli abitanti.


Monica Bordoni Capogruppo Liste civiche Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2021 alle 12:40 sul giornale del 12 maggio 2021 - 226 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, politica, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2wR





logoEV
logoEV