Castelfidardo: Il docufilm La Fisarmonica su Sky arte

2' di lettura 05/05/2021 - Un lavoro importante di promozione culturale, un tassello prezioso ed ulteriore del dossier che sostiene la candidatura a patrimonio Unesco. Nobilitato dalla voce narrante di un’artista di spessore come Raphael Gualazzi, frutto della professionalità di un team di esperti e stimolato dalla volontà istituzionale, approda domenica 9 maggio alle 21.15 su Sky arte e sulla piattaforma Now tv il documentario “La fisarmonica”.

Prodotto da Sonne Film e K+ per la regia di Giangiacomo De Stefano con il sostegno della Regione Marche e del Comune in collaborazione con Sky Arte, il film è un racconto che da locale diventa universale descrivendo l’evoluzione e i protagonisti principali di un’eccellenza made in Castelfidardo. Una scintilla scoccata grazie a Paolo Soprani negli anni successivi la battaglia risorgimentale del 1860 e che si è riverberata poi nelle tante aziende che in questo settore hanno operato nel tempo e continuano ancor oggi a produrre uno strumento incredibile e complesso, le cui peculiarità sono efficacemente testimoniate nel docufilm da artisti di fama come Richard Galliano.

«Un tributo e un segno di riconoscenza ai nostri artigiani e ai fondatori del Museo; un plauso speciale al regista che ha saputo cucire un abito perfetto per la fisarmonica e per il nostro territorio», dice il sindaco Roberto Ascani. La data della messa in onda corrisponde con il 40° anniversario di fondazione del Museo internazionale della fisarmonica che verrà ricordato nell'intera giornata con musica in filodiffusione a tema per le vie del centro storico, ingresso gratuito (per soli residenti) e aperitivo musicale alle 17.30.

Il Museo internazionale della fisarmonica, recentemente sottoposto a un restyling logico e strutturale che ha consentito di rinnovare fra l’altro le ambientazioni e i percorsi espositivi, venne infatti inaugurato il 9 maggio 1981 dopo un grande lavoro di preparazione e raccolta del materiale, cui diede eccezionale impulso la partecipazione nel mese di febbraio ad una puntata del famoso “Portobello” condotto da Enzo Tortora, dei promotori e fondatori Gervasio Marcosignori, Beniamino Bugiolacchi e Vincenzo Canali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2021 alle 18:30 sul giornale del 06 maggio 2021 - 178 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, castelfidardo, comune, territorio, eccellenza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1Sp





logoEV
logoEV