Nota del Presidente della Provincia di Ancona su 25 aprile – Festa della Liberazione

1' di lettura 25/04/2021 - Le disposizioni ministeriali dettate dall'emergenza sanitaria ancora impediscono di celebrare pienamente la Festa della Liberazione.

Certo non dimentichiamo che il XXV Aprile 1945 è stato il giorno della Liberazione dall'occupazione nazifascista ed è la data fondante della nostra Repubblica Democratica. Non dimentichiamo che dalla liberazione e dalla lotta partigiana è nata la nostra Carta Costituzionale con i suoi principi fondamentali di libertà, di uguaglianza e di giustizia.

La nostra Costituzione Repubblicana che ci guida nella nostra convivenza civile e nei nostri rapporti internazionali e che dobbiamo difendere e onorare ogni giorno. Viva l'Italia, viva la Costituzione Repubblicana, viva il XXV Aprile!

Nella foto: Luigi Cerioni in alcuni momenti della cerimonia della deposizione della corona a Cupramontana, comune dove Cerioni è sindaco


da Luigi Cerioni Presidente della Provincia di Ancona







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2021 alle 17:22 sul giornale del 26 aprile 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, celebrazione, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZo2