Liste Civiche: "paura e debolezza politica"

2' di lettura 14/04/2021 - "La nomina dell'istituto campana è stato un chiaro segno di debolezza politica da parte della maggioranza di "sinistra" che amministra Osimo da oltre 6 anni.

Hanno voluto prevaricare un diritto sacrosanto delle opposizioni di eleggere un proprio rappresentante nel CDA avendo la possibilità di votarlo in aula senza "inquinarne" il nostro risultato. E' un atto semplice, ma significativo della loro paura e della debolezza politica di questa amministrazione che dimostra ormai da tempo.

La paura di perdere la si può leggere negli occhi dei consiglieri ed amministratori negli ultimi mesi, così come è avvenuto al loro partito a settembre 2020 a livello regionale, Il loro attaccamento al potere dimostra tutta la loro inadeguatezza ed il logoramento del loro rapporto con i cittadini. Il loro attaccamento ad ogni "posto di potere", la loro volontà di controllo su tutto e su tutti, è l'anticamera della loro fine politica che avverrà inevitabilmente a termine di questo mandato!

E' singolare parlare di queste cose, dato che è come parlare del peggioramento del tempo di fronte ad un problema della più grave come la più grande crisi economica e sociale in atto da mesi che colpisce tutti indiscriminatamente. Tuttavia rimarchiamo ancora una volta la debolezza politica e scorrettezza istituzionale dimostrata portata in rilievo anche dal consigliere di minoranza Dott. Achille Ginnetti che, conoscendo bene le dinamiche del consiglio comunale, ha fatto un'analisi molto azzeccata.

Anche se dal punto di vista formale, non c'è nessuna violazione del regolamento, sicuramente resta il grave smacco morale ed istituzionale che lede il clima di collaborazione che era iniziato su tematiche importanti vedi ad esempio il nostro voto favorevole sul piano triennale delle opere pubbliche. Peccato per Simonetta Antonelli che aveva tutte le carte in regola per ricoprire la carica di rappresentante della minoranza in seno al nuovo CDA del Campana. Conoscendo il valore dell' Antonelli e rimarchiamo la nostra fiducia verso la nostra insegnante ed ex coordinatrice, e siamo certi che ci sarà occasione per rendere il giusto merito di rappresentanza e di visibilità che merita."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2021 alle 14:38 sul giornale del 15 aprile 2021 - 219 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXtW





logoEV