Castelfidardo: Campanari e Mangiaterra, che gara a Capoliveri…Splendida tappa degli Internazionali d'Italia: sabato trasferta a Nalles

2' di lettura 08/04/2021 - Una trasferta d'altri tempi, riassaporando le emozioni speciali del cross country in un evento spettacolare vissuto - sì - senza la presenza di pubblico per le normative anticovid ma immerso nell'atmosfera magica della Capoliveri legend cup e dell'Elba Elba Bike Legend Junior, valida per il Gp Centro Italia Giovanile mtb e Grand Prix d’Inverno Giovanile.

Sul nuovo circuito tecnico, impegnativo e veloce che si sviluppa per quattro km con 170 metri di dislivello, lungo i sentieri ricavati alle pendici dell'ex miniera Calamita, si sono dati appuntamento i top team in un parterre da Coppa del Mondo, in cui i big hanno corso a fianco di 440 giovani bikers giunti da ogni angolo d'Italia. Un percorso faticoso e a strappi che si affaccia sullo scenario della Corsica, in cui i rappresentanti della Superbike Bravi Platforms Team hanno maturato un'esperienza preziosa, dimostrando di essere pronti a stringere i denti, adeguarsi al contesto e competere ai più alti livelli. Angela Campanari ha chiuso una gara durissima vinta dalla statunitense Courtney con un ottimo 11° posto tra le donne elite e 18° tra le open, bella prestazione anche per Nefelly Mangiaterra, 14esima tra le donne under.

Macinando polvere e pendenze dalla scarsa grip, sono giunte tra le primi venti anche Alice Mazzieri (allievi primo anno) e Sofia Bartomeoli (esordienti di 2° anno), mentre per Manuel Figuretti, Giorgio Mazzocchini e Riccardo Cervellini, si è trattato di un positivo esordio stagionale. In un calendario che prova a tornare alla normalità, il prossimo impegno è quello previsto nel week-end a Nalles per la Marlene Sudtirolo Sunshine race, seconda prova degli Internazionali d'Italia, altro circuito tra i più interessanti e affascinanti dal punto di vista naturalistico e tecnico dove sabato si cimenteranno Junior Uci e Open, mentre domenica sarà la giornata delle competizioni giovanili per esordienti e allievi.

La Superbike Bravi Platforms team ci sarà, tamponi permettendo, con Angela Campanari, Nefelly Mangiaterra, Sofia Bartomeoli, Riccardo Cervellini e Manuel Figuretti. E intanto si lavora al Santoporo Xco, tappa inserita nei calendari nazionali giovanili, di cui domenica 24 ad Esanatoglia, la Superbike Bravi Platforms team vestirà anche i panni di società organizzatrice.

Nelle foto Riccardo Cervellini, Alice Mazzieri e Sofia Bartomeoli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2021 alle 15:36 sul giornale del 09 aprile 2021 - 240 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWxU