Una Minoranza Creativa: "MALE" (virus), domenica 14 marzo 2021, IV domenica di Quaresima - Laetare (ANNO B) (Gv 3,14-21)

1' di lettura 12/03/2021 - Può una cosa piccola essere male?

Lo straordinario passo evangelico odierno ci proietta all’interno del confronto avvenuto tra Gesù e Nicodemo, confronto, questo, di una profondissima portata esegetica ed escatologica. Il nostro breve commento vuol prendere in considerazione un termine tratto dal versetto di Gv 3, 20: «Chiunque infatti fa il male, odia la luce, e non viene alla luce perché le sue opere non vengano riprovate».

Se qualcuno ci interrogasse, chiedendoci di argomentare a parole nostre il significato della parola «male», ciascuno di noi risponderebbe in svariati modi e con numerosi sinonimi, ma probabilmente a nessuno verrebbe in mente di rispondere: «Il male è ciò che è piccolo». Anzi, verosimilmente a tutti verrebbe facile il parallelismo con il contrario: il male è ciò che è borioso, ciò che è gonfio; è tutto ciò che è vanagloria, che altro non è se non super-bia.

Eppure, il versetto evangelico che abbiamo sopra riportato letteralmente varrebbe così: Per proseguire nella lettura clicca sul seguente link: https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/2021/03/11/male-virus/






Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2021 alle 12:26 sul giornale del 12 marzo 2021 - 51 letture

In questo articolo si parla di cultura, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bShG





logoEV
logoEV