Liste Civiche: "consigliamo almeno una attenta informazione, prima di lanciare tematiche demagogiche"

2' di lettura 06/03/2021 - Prendiamo atto che finalmente dopo un anno di attesa l’assessore alla politiche sociali Paola Andreoni si interessi alla salute dei disabili e delle persone fragili, una chiara strumentalizzazione delle associazioni sociali e dei disabili.

L’assessore perde di vista alcune importanti informazioni. Dai dati regionali anche in suo possesso potrà rilevare che sono stati vaccinati oltre 36.500 , delle persone nel target della fragilità dove sono compresi anche i disabili e persone con oltre 80 anni, con l’obiettivo di arrivare a 100 mila vaccinati dei 133 mila totali, considerando che tutto è rapportato al numero dei vaccini consegnati.

Ebbene sì, la consegna dei vaccini in Italia, è un dato non di poco conto , perché ad oggi è completamente assente dal governo un piano programattico di fornitura dei vaccini . L’assessore alle politiche sociali del Comune di Osimo, Paola Andreoni, se solo si informasse o partecipasse ai nostri webinar, saprebbe che il vaccino AstraZeeneca, di cui ci sono in previsione grandi quantitativi di consegna , non è idoneo per i disabili, pertanto in questi casi occorre un piano delle priorità.

Per queste motivazione si è iniziato ora a vaccinare tutti coloro che frequentano gli ambienti sanitari ed ospedalieri per necessità di chemioterapie, di dialisi Ed altre patologie , oltre il personale scolastico , quello delle forze dell’ordine, la protezione civile e cosi via. Consigliamo almeno una attenta informazione, prima di lanciare tematiche demagogiche che servono solo ad oscurare l’assenza totale ,di questa amministrazione, di una strategia mirata socio sanitaria In materia di prevenzione del Covid, che ha portato Osimo a salire al terzo posto del podio, dei Comuni con maggiori i maggiori positivi di tutta la provincia di Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2021 alle 18:35 sul giornale del 08 marzo 2021 - 324 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, redazione, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRqc