Deliberato lo studio di fattibilità sulla vulnerabilità sismica per l 'ala del plesso Santa Lucia

1' di lettura 06/03/2021 - La giunta comunale ha deliberato lo studio di fattibilità sulla vulnerabilità sismica dell'ala del plesso scolastico Santa Lucia oggi inutilizzato.

Lo ha annunciato il Sindaco Pugnaloni che in merito dichiara: "È possibile la ristrutturazione senza demolizione. Ora in accordo con Erap è possibile partire con la realizzazione della nuova scuola media in centro, annessa palestra, ampio parcheggio per i residenti a costo zero. Tale intervento prevedrà finalmente di superare la coabitazione delle me delle scuole medie Kruger e Caio Giulio Cesare nello stesso plesso a Pazziale Bellini. Intervento a costo zero perché Erap che acquisirà la disponibilità dell'immobile di Santa Lucia ricaverà la sua reddittività dai piani superiori rispetto alla nuova media che realizzerà per il Comune con nuovi alloggi di edilizia agevolata da mettere a disposizione di giovani coppie ad affitti calmierati. Quindi un intervento che complessivamente permette all'Amministrazione comunale di raggiungere un triplice obbiettivo: sociale, di valorizzazione del centro storico e soprattutto di qualificazione dell'edilizia scolastica esistente. Prossimo passo la firma tra Comune di Osimo ed Erap di una convenzione che definirà i tempi e metodi di realizzazione".








Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2021 alle 18:54 sul giornale del 08 marzo 2021 - 266 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, politica, sindaco, territorio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRqj