Liste Civiche: "persone fragili e portatori di difficoltà abbandonati dal Comune"

1' di lettura 06/03/2021 - "Sono oltre mille le persone fragili e in difficoltà in Osimo che sono del tutto inascoltate, abbandonate a se stesse.

Non vi è stato un minimo di impegno da parte dell'amministrazione comunale. Famiglie senza più aiuti per utenze, assistenza, contributi ricerca di lavoro, ore di aiuto per bambini in difficoltà. Solo vetrina e aiuto a qualcuno prettamente schierato.

I centri di assistenza del Comune sono fermi quanto a impegno e risorse al 2014. La responsabilità non è dei dipendenti, anzi. La Asso non risponde mai al telefono. Basta chiederlo ai dipendendi e chi ha bisogno."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2021 alle 17:33 sul giornale del 06 marzo 2021 - 68 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRpO