Castelfidardo: aggiornamento dati Covid nel territorio. Ascani: "quotidiano confronto con Dirigenti scolastici e Asur"

1' di lettura 03/03/2021 - In un momento particolarmente difficile, come quello che il territorio sta attraverso, a seguito delle restrizioni in essere dovute alla curva dei contagi che non si arresta e dagli annessi provvedimenti regionali messi in atto pe combattere il crescere dei contagi da Covid 19, il Sindaco di Castelfidardo, attraverso la sua bacheca social cerca di fare chiarezza.

Il primo cittadino in merito all’accavallarsi di provvedimenti regionali e decreti nazionali dichiara: "porto un aggiornamento che spero possa aiutare a comprendere la situazione in ambito scolastico. L'ordinanza regionale di istituzione della zona rossa non ha modificato le restrizioni vigenti: fino a venerdì 5, le attività didattiche restano aperte e in presenza in tutte le materne, primarie e nelle prime classi delle scuole medie. Da sabato 6, data di decorrenza del nuovo Dpcm, saranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado, come determinato dal nuovo testo ministeriale che in zone rosse come la Provincia di Ancona ha stabilito la sospensione dei servizi educativi all'infanzia e ogni attività didattica prevedendo esclusivamente modalità a distanza."

Nella citta di Castelfidardo, in data 3 marzo la situazione inerente ai contagi d Covid attesta che ci sono 4 classi su 27 in quarantena all'Istituto Comprensivo Mazzini e nessuna classe in quarantena all'I.C. Soprani e al Sant'Anna. Una curva del contagio che in città sembra essersi stabilizzata con 218 casi di positività, di cui sottolinea il Sindaco Ascani: “con un leggero calo dei casi tra under 14 (28 totali). Rimane invariato il mio aggiornamento quotidiano con Dirigenti scolastici e Asur che potranno portare ad ulteriori provvedimenti proprio in ragione dei dati ricevuti.”






Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2021 alle 19:11 sul giornale del 04 marzo 2021 - 780 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindaco, territorio, dati, contagi, articolo, covid 19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQU4