Serrati controlli su rispetto misure anti contagio: Pugnaloni, "I contagi salgono troppo, i giovani non rispettano le regole, ci vuole linea dura!"

1' di lettura 26/02/2021 - In contrasto al non rispetto delle norme anti contagio verificatosi per le vie del centro storico nei fine settimana il Sindaco Pugnaloni annuncia he adotterà una linea dura nel merito della situazione.

“I contagi salgono troppo, i giovani non rispettano le regole, ci vuole linea dura!”, questo quanto dichiara il primo cittadino che annuncia controlli a tappeto per le vie ed i vicoli del centro storico. La Polizia Locale, le forze dell’ordine e le associazioni di protezione civile effettueranno maggiori controlli, verranno segnalati eventuali assembramenti e il mancato rispetto delle regole in vigore sul contrasto al contagio Covid 19.

Inoltre il Sindaco dichiara che è:” In fase di valutazione un’ordinanza sindacale che vieti il consumo di cibi e bevande d'asporto nelle vie, nei vicoli, nelle piazze ed in ogni luogo aperto al pubblico del centro storico dalle 18 alle 22 nei weekend a partire da sabato 27 febbraio. Vietato altresì l'utilizzo di bottiglie e bicchieri di plastica. L'ordinanza vedrà la sua pubblicazione entro il pomeriggio di oggi. Dobbiamo vincere questa tremenda ed estenuante battaglia tutti assieme, rispettiamo le regole".






Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2021 alle 15:23 sul giornale del 27 febbraio 2021 - 1001 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindaco, territorio, articolo, controlli a tappeto, norme anti-Covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bP6y





logoEV
logoEV