56^ Tirreno-Adriatico: una corsa che promette spettacolo

1' di lettura 24/02/2021 - Domenica 14 è prevista la “Tappa dei Muri” con arrivo a Castelfidardo: gli ultimi 100 km. si svolgeranno interamente su circuito cittadino da ripetersi più volte, con ampia copertura in diretta Rai.

Dopo un primo passaggio attraverso la Selva della Battaglia si entra nel circuito di 23 km circa da ripetere 4 volte. Il circuito è caratterizzato da un susseguirsi di muri e discese con un solo breve tratto pianeggiante, circa a metà. Il primo muro (dove ogni passaggio è classificato GPM) presenta per lunghi tratti nel finale pendenze attorno al 18%. Ultimi chilometri con diversi saliscendi con pendenze a salire anche in doppia cifra dopo San Rocchetto. Ultimo chilometro articolato nell’abitato di Castelfidardo sempre in marcata salita.

Tra le iniziative collaterali all’evento che l’Amministrazione Comunale sta vagliando, compatibili con le attuali restrizioni dovute all’emergenza Covid, è prevista anche una videoconferenza di presentazione della tappa di Castelfidardo, che sarà accessibile al pubblico on line. Presto i dettagli …

(Sito Web: https://www.tirrenoadriatico.it/it/)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2021 alle 17:06 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 319 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, comune, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPIr





logoEV
logoEV