Marche Palcoscenico Aperto. Festival del Teatro senza Teatri. Da mercoledì 3 febbraio l’Abile Teatro presenta on line "WHO IS THE STRANGER?", giocoleria tra performer e ospite

2' di lettura 01/02/2021 - Dal 3 al 24 febbraio, tutti i mercoledì alle ore 18, L’Abile Teatro presenta nel proprio canale web www.labileteatro.it Who is the stranger? nuovo spettacolo di circo contemporaneo proposto nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri promosso dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT.

“Davanti ad una webcam, chi trai i due è spettatore? - si domanda la compagnia - la performance cerca nel digitale la maniera di annullare quel divario andando a creare una partitura coreografica di giocoleria tra performer e ospite. Così, nel ripeterla insieme, divenire entrambi creatori, entrambi performer ed entrambi spettatori. Se nel circo analogico il ruolo è ben definito per la disposizione fisica del pubblico e dell’attore, in uno spazio digitale dove questo viene meno e la barriera ridotta a una webcam, l’approccio alla performance resta l’unica cosa distingue ancora i due ruoli. E se anche questa cambiasse?”.

Il performer in scena è Simon Luca Barboni, da cui nasce anche l’idea dello spettacolo de L’Abile Teatro che dal 2014 si dedica alla creazione di ”spettacoli teatrali e di strada muti, tutt’altro che silenziosi”, orientati al circo contemporaneo con quattro produzioni attive in sei nazioni.

L’accesso alla performance è gratuito e di tipo “random”, collegandosi ad una piattaforma on-line tramite il sito www.labileteatro.it. Gli accessi sono moderati dalla compagnia ed è possibile la fruizione anche ad un pubblico minorenne. Le persone avranno modo di incontrarsi in quanto partecipi alla stessa performance, creando così un foyer digitale, luogo di incontri e parole in attesa che il pulsante “successivo” li conduca dritti alla performance o all’incontro di un altro sconosciuto. L’appuntamento sarà replicato 4 volte in mese, tutti i mercoledì.

L’occhio esterno sul lavoro è di Mirco Bruzzesi, immagine di Magneticalab, partner tecnico CR Computing Ltd, si ringrazia Anastasia Zenobi, il progetto è realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT. Per informazioni: simonluca.barboni@gmail.com.

Ricordiamo che Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri, vede coinvolte fino al prossimo maggio 60 compagnie per più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo in streaming, on line, al telefono o whatsapp, con 545 lavoratori dello spettacolo coinvolti. Gli appuntamenti in programma questa settiman,a oltre a L’Abile Teatro, sono su Vimeo con Di Filippo Marionette & Ermelinda Coccia il 3 febbraio alle ore 19 con Mercoledì Marionette e il 6 febbraio alle ore 15 con Sabato Sand Art (info: difilippomarionette@gmail.com, info@ermelindacoccia.com).

Calendario completo di Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri su www.amatmarche.net.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2021 alle 11:20 sul giornale del 02 febbraio 2021 - 151 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, teatro, spettacoli, territorio, amat marche, scena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bL2a





logoEV