Una Minoranza Creativa: "AUTORITÀ", domenica 31 gennaio 2021, IV domenica del tempo ordinario (ANNO B) (Mc 1,21-28)

1' di lettura 30/01/2021 - Quest’oggi la Liturgia ci propone il diretto prosieguo, già brevissimamente accennato in GETTAVANO e RIPARAVANO, del Vangelo della scorsa domenica (Mc 1, 14-20).

Gli otto versetti odierni sono pregni di enormi ed abbondanti spunti di riflessione che, chiaramente, non possiamo trattare in maniera completa ed esaustiva.

Cercheremo, come è proprio del nostro uso, di accennare ad un univoco tratto esegetico, dal quale poter trarre ausili di meditazione e riflessione.

Non possiamo, tuttavia, tacere circa una chiara, netta e forte evidenza: lo «spirito impuro» (Mc 1, 23) esiste, e senza edulcorazioni il suo nome è «demonio impuro» (Lc 4, 33).

Il demonio, quindi, non è una fantomatica simbologia narrativa, emotiva o allusiva, ma è esistenza vera e, purtroppo, operante ed efficace, contro la quale occorre combattere, e contro il quale Gesù ha combattuto e vinto.

Se negassimo l’esistenza del demonio, ovvero lo considerassimo meramente come fiabesca allusione, allora allusione fiabesca sarebbe anche Gesù, ovvero negheremmo pure la vera e concreta esistenza di Gesù. E chi ragiona così non è un cattolico.

Per proseguire nella lettura clicca sul seguente link: https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/2021/01/26/autorita/






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2021 alle 15:52 sul giornale del 30 gennaio 2021 - 23 letture

In questo articolo si parla di cultura, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLSS





logoEV
logoEV