L’esito dello screening: 12 positivi a Castelfidardo

1' di lettura 27/01/2021 - 3858 tamponi eseguiti sui 3720 previsti, integrando quindi la disponibilità con un extra che ha consentito di testare 2014 persone nella giornata di domenica e 1844 in quella di lunedì. Il risultato dello screening attuato nel week-end al PalaOlimpia nell’ambito dell’operazione Marche Sicure promossa dalla Regione Marche, ha rilevato un totale di 14 positivi di cui 12 provenienti da Castelfidardo, uno da Sirolo e uno da Camerano, di cui si sta ora attendendo la conferma del tampone molecolare.

Come riferisce il sindaco Roberto Ascani, “è stata una grande prova organizzativa sia per l’Asur che per la Protezione civile, il Comando di Polizia locale e i volontari della Croce Verde: siamo pronti ad affrontare le prossime tappe della prevenzione e soprattutto lo stiamo facendo con spirito di sacrificio encomiabile!”.

Sono tre i motivi che rendono l’iniziativa utile, anzi indispensabile, ha sottolineato il sindaco:

– individuare un luogo idoneo per la prossima vaccinazione agli ultra ottantenni e soggetti a rischio.

– abbassare l’indice Rt che consentirà di passare a zona gialla. Considerate questo aspetto su scala regionale quanto sia importante per dare la fotografia più reale possibile al Ministero della salute e consentire aperture anticipate alle nostre imprese!

– individuare gli asintomatici che rischiano di rendere vano il tracciamento basato sui sintomi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 10:10 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 318 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune, territorio, comunicato stampa, screening anti covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLhj





logoEV