Il Presidente del consiglio, Dino Latini, sulla situazione alla casa di riposo "Fondazione Recanatesi" di Osimo

1' di lettura 27/01/2021 - In relazione all’allarme scattato presso la casa di riposo “Fondazione Recanatesi” di Osimo dove sono stati registrati numerosi casi di contagio da Covid – 19, nella giornata di lunedì 25 gennaio il Presidente del Consiglio regionale, Dino Latini, si è subito fatto carico del problema, interessando tutti i servizi della Regione Marche e in particolare quelli della sanità e la Protezione civile.

“La catena degli aiuti - sottolinea lo stesso Presidente - si è messa subito in moto sia per quanto riguarda la casa di riposo di Osimo, sia per tante altre che sul territorio regionale hanno gli stessi problemi. Ho interessato personalmente l’assessore Saltamartini, che nella giornata odierna ha fatto disporre degli interventi di unità specialistiche per sopperire alla carenza di personale sanitario. Da questa notte sarà garantita una maggiore presenza”.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2021 alle 09:07 sul giornale del 27 gennaio 2021 - 293 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, consiglio regionale delle marche, territorio, casa di risposo, covid 19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLgU





logoEV
logoEV