Pallavolo (maschile serie B, girone D1): SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO – PAOLONI MACERATA 2-3

2' di lettura 25/01/2021 - Dopo oltre due ore di battaglia l’ha spuntata la Paoloni Macerata. La Sampress Nova Volley c’ha messo un set per mettersi in partita, il primo, condizionato dai molti errori dei locali e quindi ad appannaggio degli ospiti.

Poi gli uomini di Giannini hanno alzato i giri in tutti i fondamentali trovando in Lorenza Palazzesi un sicuro punto di riferimento offensivo sostenuto anche dal gioco al centro. Il 2’ e il 3’ set (25-18 e 25-20) hanno certificato le qualità di una squadra loretana che ha ampi margini di miglioramento a patto di trovare la migliore condizione in tutti gli uomini in campo. Nel 4’ set invece gli ospiti hanno giocato con superiore determinazione prendendo il vantaggio fin dall’avvio e incrementandolo nel corso del set.

All’inevitabile conclusione al tiebreak la differenza l’hanno fatta i dettagli. Al cambio campo Loreto era in vantaggio 8-7 poi gli ospiti hanno trovato maggiore concretezza appoggiando il proprio gioco sul proprio attaccante migliore Tobaldi, best scorer con 29 punti. Buono l’esordio in maglia Sampress di Alex Molinari. Solo scampoli per gli altri nuovi arrivati Vignaroli, Medici, Coppari.

Il risultato consente a entrambe le squadre di muovere la classifica in attesa di rodare i meccanismi di gioco.

Nel prossimo turno, Loreto giocherà sabato in casa di Voley Potentino che ha vinto ad Ancona al tie-break mentre la Paoloni ospiterà Osimo che ha perso in casa nettamente con Alba Adriatica.

SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO: Molinari 8, Ferri, Cremascoli 6, Stoico 8, Torregiani, Alessandrini 6, Medici 1, Palazzesi 28, Coppari (L2), Caciorgna 5, Dignani (L), Vignaroli, Carotti, Nobili 9. All. Giannini

PAOLONI MACERATA: Stella 6, Storani, Tobaldi 29, Biagetti 2, Gasparrini, Calistri 12, Lanciani 11, Leoni (L), Persichini 7, Marconi 9, Uguccioni, Sigona, Gigli, Caciorgna (L2). All. Giganti. ARBITRI: Albergamo e Natalini. PUNTEGGIO: 16-25; 25-18; 25-20; 19-25; 12-15






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2021 alle 09:30 sul giornale del 26 gennaio 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, campionato, partita, squadre, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKYa





logoEV