Super weekend di atletica per le Marche

4' di lettura 23/01/2021 - Due meeting al Palaindoor in diretta streaming con l’esordio di Barontini negli 800 e il cross ad Ancona, domenica lanci a Fermo con il martellista Olivieri.

In arrivo un fine settimana con tanti appuntamenti per l’atletica delle Marche. Si gareggia al Palaindoor di Ancona che ospiterà due meeting nazionali, trasmessi in diretta video streaming su www.atletica.tv sabato dalle 15 e domenica in due sessioni (ore 9.15 e 15.15), ma domenica anche sul percorso di cross al campo Italico Conti di Ancona, per la prima prova del campionato di società, e a Fermo per la fase regionale che apre i campionati invernali di lanci. 800 - Previsto l’esordio stagionale di tanti atleti nelle gare indoor, verso le rassegne tricolori di febbraio.

Domenica alle ore 18.30 è annunciato il debutto sugli 800 metri dell’atleta di casa Simone Barontini (Fiamme Azzurre), 22enne mezzofondista che ha vinto gli ultimi quattro titoli italiani assoluti in sala e due all’aperto, dopo l’esordio in 48”75 nei 400 dello scorso weekend. Se la vedrà con il brianzolo Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia), secondo alle sue spalle nell’ultima edizione degli Assoluti indoor, e con il trentino Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), semifinalista alle Olimpiadi di Rio, al rientro dopo un anno e mezzo di stop.

SABATO - Attesa anche per la prima uscita della pesarese Elisabetta Vandi (Fiamme Oro) sui 400 metri, sabato alle 17.00, in una gara che vedrà in azione anche Valentina Natalucci e Greta Luchetti, osimane del Team Atletica Marche, insieme a Sofia Scorcelletti (Sef Stamura Ancona). Tra gli uomini ancora in pista il tricolore promesse Alessandro Moscardi (Sef Stamura Ancona) che domenica ha inaugurato la stagione firmando subito il record regionale under 23 con 48”83. Al via inoltre il pesarese Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata) e lo junior Luca Patrizi (Collection Atl. Sambenedettese). Nel triplo in pedana l’allieva sangiorgese Francesca Cuccù (Team Atl. Marche), vicecampionessa italiana under 18 al coperto e bronzo outdoor. Sempre sabato, nei 60 ostacoli, in gara Federico e Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno), al femminile Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata) e l’allieva Succes Festus (Atl. Fabriano), mentre nell’asta lo junior Matteo Masciangelo (Sport Atl. Fermo).

DOMENICA - La giornata di domenica vedrà anche le spettacolari sfide sui 60 metri: di nuovo ai blocchi di partenza Benedetta Boriani (Sef Stamura Ancona), scesa a 7”63 nello scorso weekend, e la primatista regionale Melissa Mogliani Tartabini (Grottini Team Recanati), mentre debuttano Greta Rastelli (Atl. Avis Macerata), terza nel 2020 alla rassegna tricolore sui 100 juniores, e la sangiorgese Martina Cuccù (Team Atl. Marche). Tra gli uomini cerca un altro progresso Fabio Yebarth (Sport Atl. Fermo). Nel mezzofondo da seguire anche Maria Giulia Firmani (Sef Stamura Ancona) sugli 800 metri, la pesarese Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) nei 1500 e al maschile Ndiaga Dieng (Atl. Avis Macerata) su entrambe le distanze. Nel peso debutta il sangiorgese Lorenzo Del Gatto (Carabinieri), tra gli under 20 al via Francesco Piccinini (Sef Stamura Ancona). Tornano in pedana i giovani saltatori: nell’asta Ludovica Polini, Nicole Morelli e Diletta Vitali della Sport Atletica Fermo, nell’alto gli allievi Riccardo Ricci (Atl. Avis Macerata) ed Ermes Mercuri (Atl. Castelfidardo Criminesi) mentre al femminile Mara Marcic (Atl. Avis Macerata), la junior Francesca Botnari (Sef Stamura Ancona) e l’allieva Laura Giannelli (Asa Ascoli Piceno). TRIPLO - Ad aprire il weekend, venerdì pomeriggio, la gara a invito di salto triplo con il record personale indoor di Valerio De Angelis, ventenne dell’Asa Ascoli Piceno, atterrato a 14.86 per la seconda prestazione in carriera e il settimo posto finale. Vittoria all’emiliano Tobia Bocchi (Carabinieri) con 16.60.

CROSS AD ANCONA - Scatta domenica 24 gennaio il Campionato assoluto di corsa campestre per società, con la prima fase regionale. La mattinata, per l’organizzazione della Sef Stamura Ancona, vedrà quattro diverse partenze al campo Italico Conti di Ancona: inizio alle ore 9.40 per il cross allieve (4 km), poi alle 10.20 gli allievi insieme alle juniores (5 km), alle 11.00 la gara assoluta femminile con quella juniores maschile (8 km) per chiudere alle 11.50 con il cross maschile seniores e promesse di 10 km.

LANCI A FERMO - Sarà il campo di atletica di Fermo ad accogliere la prima prova regionale dei Campionati invernali di lanci. Domenica 24 gennaio dalle ore 9.20 è il momento del debutto stagionale per gli specialisti di giavellotto, disco e martello. Atteso l’esordio del martellista Giorgio Olivieri, ventenne sangiorgese dei Carabinieri, bronzo agli Europei under 20 nel 2019.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2021 alle 17:00 sul giornale del 23 gennaio 2021 - 50 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, gare, atleti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKRE





logoEV