Infrastrutture, Fede (M5S): “Nominati commissari per 59 opere e 60 miliardi di euro, di cui 6,7 miliardi nelle Marche”

2' di lettura 21/01/2021 - Con l’ultimo DPCM sono stati nominati i commissari straordinari per 59 opere pubbliche, tra cui 3 interventi nella nostra regione.

Commenta il sen. Giorgio Fede del Movimento 5 Stelle, membro della 8ª Commissione (Lavori pubblici, comunicazioni) del Senato: «Il DPCM di nomina dei commissari per 59 opere cruciali per tutto il territorio sono un altro step fondamentale del percorso avviato nel 2019 con lo Sblocca-Cantieri e potenziato nel 2020 col Dl Semplificazioni».

«Queste nomine metteranno in moto 60 miliardi, per il rilancio di ferrovie, strade, ponti, decisivi in molti casi per colmare il gap infrastrutturale che troppe aree del Paese soffrono. In particolare per le Marche e per i suoi i collegamenti sono previsti interventi per oltre 6,7 miliardi di euro: per un piano di riqualificazione e potenziamento della SS 4 Salaria (commissario Fulvio Soccodato, di ANAS), per il completamento del collegamento trasversale tra il corridoio tirrenico e quello adriatico della E 78 Grosseto-Fano (commissario Massimo Simonini, di ANAS), e per il potenziamento e il raddoppio della linea della ferrovia Orte-Falconara (commissario Vincenzo Macello, di RFI)», continua il senatore M5S.

«Questo DPCM arriva poche settimane dopo il rapporto OICE, secondo il quale per gli appalti integrati il 2020 è stato un anno da record: infatti sono stati pubblicati 505 bandi per 9,5 miliardi di euro di lavori, con una crescita del 140,5% nel numero e del 190,1% nel valore rispetto al 2019. Tutti numeri che smentiscono uno dei mantra ripetuti in loop da Matteo Renzi per giustificare le insensate dimissioni delle ministre Bellanova e Bonetti dal governo, vale a dire quello dei "cantieri bloccati”. Mai come nell'ultimo biennio invece il comparto delle infrastrutture ha ritrovato dinamicità, grazie al lavoro fatto in maggioranza anche con il contributo di Italia Viva, anche se Renzi non lo ammetterà mai. Noi comunque andiamo avanti, e con l'arrivo dei commissari faremo fare al Paese un ulteriore passo in avanti su questo fronte», conclude Fede.

Area degli allegati






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2021 alle 12:41 sul giornale del 22 gennaio 2021 - 203 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKu3





logoEV
logoEV