Liste Civiche Osimo: "le loro priorità sono diverse"

1' di lettura 16/01/2021 - Per il Comune di Osimo le priorità sono il verde e le piste ciclabili, per le Liste Civiche la sopravvivenza delle migliaia delle famiglie osimane che chiedono sicurezza del posto di lavoro e sopratutto meno tasse!!!

Per il Comune di Osimo le priorità sono indebitarsi per realizzare opere per finanziare il loro "ciclo elettorale", per le Liste Civiche far calare la tassa Rifiuti, l'IMU, le bollette dell' acqua (bene primario solo quando fa comodo a loro).

Per il Comune di Osimo le priorità sono vendere le ultime quote rimaste di Astea Energia s.p.a. (luce e gas) e la società di trasporto pubblico, per le LISTE CIVICHE far abbassare le bollette di luce e gas, oramai alle stelle.

In questa epoca di pandemia cui seguirà una crisi enorme di lavoro, gli enti locali concentrano i loro impegni verso le persone, verso l'assistenza ai bisogni primari, verso la sopravvivenza di chi non ce la fa, loro invece hanno altre priorità! Il tempo ci dirà se il debito che il Comune di Osimo sta facendo a carico della presente e delle prossime generazioni sfamerà i bisogni degli osimani o se invece era più opportuno il progetto amministrativo delle Liste Civiche.

Intanto ringraziamo la Regione Marche anche nella persona del presidente Dino Latini per lo screening di massa gratuito che verrà svolto in Osimo nei prossimi giorni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2021 alle 10:26 sul giornale del 18 gennaio 2021 - 177 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, poltica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJHN





logoEV