Gruppo Consiliare Pd Osimo: "Capitale della cultura 2022, facciamo il tifo per Ancona"

1' di lettura 13/01/2021 - Il Partito Democratico di Osimo esprime i migliori auguri alla città di Ancona, inclusa tra le dieci finaliste nella candidatura a Capitale Italiana della Cultura nel 2022.

Un traguardo di assoluto prestigio, che farebbe del capoluogo dorico un polo d’attrazione internazionale, con ricadute positive per tutto il territorio marchigiano.

Questa può essere infatti un’occasione per valorizzare al meglio le tante eccellenze culturali, paesaggistiche e produttive della nostra terra.

Siamo consapevoli che la cultura può essere una leva di crescita e sviluppo, sia sociale che economica, in grado di stimolare le migliori idee creative, favorire il dialogo tra le persone e mettere in connessione i diversi luoghi del nostro territorio, i centri urbani con le periferie, la costa con l’entroterra.

Molto significativo anche il tema scelto da Ancona per la propria candidatura, ossia il rapporto con l’Altro, declinato in tre fasi: l’incontro, il trauma e la cura. Uno sguardo verso ciò che è diverso da noi, per rispettare le differenze e creare dei ponti al di là dei muri.

Del resto il capoluogo di Regione è stato fin dalle sue origini una porta verso l'Oriente, aperto all’Adriatico e all’Est, e con questo riconoscimento potrebbe rafforzare il proprio ruolo, con un impatto strategico per tutte le Marche e anche per i Comuni limitrofi.

Per questi motivi sosteniamo con enusiasmo la candidatura della città dorica e le facciamo un grande in bocca al lupo in vista del verdetto del 18 gennaio!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2021 alle 09:41 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 169 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, politica, redazione, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bI6Z





logoEV