IN EVIDENZA



7 maggio 2021



...

Continuano le iniziative promosse dal Rotary Club Osimo per sensibilizzare il pubblico sulle tematiche di stretta attualità. “La competizione fra USA e Cina e la posizione dell'Europa: una Nuova Guerra Fredda?” è il tema che sarà discusso nell’incontro, promosso via Zoom, domani, venerdì 7 marzo, alle ore 21:15.





...

Domenica 2 Maggio: Trionfo di Simona Santini (Atletica Amatori Osimo Bracaccini) e Daniele D’Onofrio (GS.Fiamme Oro Padova) nella gara podistica Nazionale The Space Ten della Repubblica di San Marino 2021.


...

La rincorsa della Superbike Bravi Platforms team verso i campionati Italiani giovanili Xco in programma tra meno di un mese a Pergine Valsugana continua. A soffiare sugli entusiasmi, i due titoli e i tre podi conquistati nel weekend al Bike Park Fratesca Recanati, sede del Trofeo Cingolani Bike shop e del Memorial Tanoni, gare valide per il campionato regionale organizzato dalla Recanati bike team.





6 maggio 2021

...

Dopo due giorni dall’elezione a presidente di Gilberta Giacchetti sono arrivate le congratulazioni del sindaco Pugnaloni che auspica di avviare una proficua collaborazione con l’istituto Campana per valorizzare i beni e le attività culturali della città.



...

Un lavoro importante di promozione culturale, un tassello prezioso ed ulteriore del dossier che sostiene la candidatura a patrimonio Unesco. Nobilitato dalla voce narrante di un’artista di spessore come Raphael Gualazzi, frutto della professionalità di un team di esperti e stimolato dalla volontà istituzionale, approda domenica 9 maggio alle 21.15 su Sky arte e sulla piattaforma Now tv il documentario “La fisarmonica”.



...

Rafforzare l’attrattività delle Marche, valorizzando, insieme al territorio, i suoi asset produttivi e tecnologici, i servizi a supporto degli investitori. È l’obiettivo della proposta di legge, a iniziativa della Giunta regionale, che verrà presentata all’Assemblea legislativa per l’adozione.



...

Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri, promosso dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT, fa una dedica alla natura e ai bambini con Un albero mi ha chiesto di danzare di Cecilia Ventriglia (ideazione e scrittura coreografica) e Cecilia Di Domizio (visual artist), quattro episodi per quattro domeniche a cadenza settimanale a partire dal 9 maggio (i successi il 16, 23 e 30 maggio) alle ore 10 e alle ore 19 su Facebook e Youtube.


5 maggio 2021



...

Il primo consiglio del cda dell’istituto ha puntato sulla latiniana di ferro in occasione della prima riunione che si è svolta in gran segreto. Il sostituto di Alessandrini entrerà al Campana appena sarà nominato nel prossimo consiglio comunale.


...

Cambio al vertice per il consiglio direttivo dell’Avis di Osimo che si è insediato ieri pomeriggio: Francesca Pietrucci ritorna alla presidenza dell’associazione prendendo il testimone da Matteo Valeri, che comunque resta consigliere.




...

La giunta comunale ha deciso come utilizzare i fondi ministeriali per l’efficientamento energetico e lo sviluppo sostenibile.





4 maggio 2021

...

Pieno sostegno a tutti i dipendenti che ieri hanno manifestato fuori lo stabilimento ATA, i sindaci vogliono l'affidamento in house? potevano pensarci prima questa gestione dei rifiuti è il frutto di anni ed anni di ritardi e di immobilismo messo in campo dal Pd e le sue amministrazioni di sinistra, permettendo loro di preservare numerosi posti offerti dalle prebende delle società partecipate site nei vari Comuni. Ora i tempi sono scaduti e siamo tutti a pagarne le consegue, sia in termini economici per il servizio reso che in termini occupazionali, rei di non aver mai creato una grande azienda pubblica di servizio a favore di tutta la Provincia di Ancona. Come invece hanno fatto i comuni della Provincia di Macerata creando il Cosmari ! Il Comune di Osimo questo lo sa bene perché ha perso negli anni precedente il Comune di Loreto, che si è staccato dal loro servizio di gestione integrata dei rifiuti per andare nel bacino di Macerata.


...

L’amministrazione Pieroni ha presentato il nuovo Piano regolatore delle antenne in cui sono individuate solo 3 aree rispetto alle richieste degli operatori di telefonia mobile. Il sindaco: “Proposta scandalosa, ci siamo rifiutati. Indicate solo zone lontane dall’abitato”.