utenti online

Piscina comunale, Pugnaloni: "le attività proseguiranno con serenità e con il giusto entusiasmo che serve"

1' di lettura 22/12/2020 - La questione della piscina comunale ad Osimo è da tempo oggetto di polemica da parte delle forze politiche di minoranza.

Una situazione complicata, che vede al centro della questione la fruibilità dell’impianto, all’inizio la gara per la nuova gestione svoltasi in piena pandemia, poi per questioni legate alle restrizioni del DPCM che riguardano il settore dello sport ed ora a causa delle difficoltà che quest’ultima condizione mette in essere nel fattore economico.

Sulla questione interviene il Sindaco Pugnaloni che in merito dichiara: “a causa della pandemia in corso ho voluto incontrare i nuovi gestori della piscina per fare il punto della situazione. Alle difficoltà che riscontrano con i costi fissi causa norme Covid 19 l'Amministrazione comunale sta valutando con le stesse misure di sostegno per le attività che ad oggi possono proseguire. Il dato certo sancito da entrambe le parti è che le attività proseguiranno con serenità e con il giusto entusiasmo che serve."






Questo è un articolo pubblicato il 22-12-2020 alle 12:26 sul giornale del 23 dicembre 2020 - 302 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindaco, territorio, piscina comunale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bGKu





logoEV
logoEV