utenti online

Osimo ciclabile: "l’amministrazione investe nel turismo green e nella mobilitazione sostenibile"

1' di lettura 17/12/2020 - “Il Comune di Osimo grazie al lavoro dell’Ass. all’Ambiente Michela Glorio e al Sindaco Simone Pugnaloni vedrà la realizzazione di importanti piste ciclabili, non solo per il prolungamento di quella esistente ma anche nuovi tratti di collegamento tra le zone urbanizzate e la campagna.”

Con questa dichiarazione la Liste Ecologia e Futuro dichiara come il progetto green delle piste ciclabili sul nostro territorio prosegue. Un riassunto di quanto fatto finora per la creazione di piste ciclabili:

- I fondi destinati dalla Regione Marche nel 2019 sono pari 650.000 € per la realizzazione del primo tratto della Ciclovia del Musone che da Padiglione di Osimo arriverà fino alla foce. Il progetto dovrà terminare entro il 2021;

- Completato il tratto della Ciclovia Adriatica che interessa la zona di Osimo Stazione;

- Circa 650 mila euro messi a bilancio per il 2021-2022 per realizzare due nuovi tratti ciclabili, di cui il primo sarà il tratto che collega zona Vescovara con l’attuale pista ciclabile di Campocavallo; il secondo tratto sarà il collegamento tra la frazione di Passatempo e l’attuale pista ciclabile di Campocavallo.

Una doppia valenza potrà risultare da queste due opere, la prima è la fruizione da parte degli abitanti della frazione e la seconda l’offerta turista che ne nasce, con percorsi che collegano la Riviera del Conero alla città di Osimo.






Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2020 alle 18:10 sul giornale del 18 dicembre 2020 - 449 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, territorio, progetti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bGbX





logoEV
logoEV