utenti online

In vigore il nuovo DPCM : le Marche tornano in area gialla

1' di lettura 06/12/2020 - Da domenica 6 dicembre la Regione Marche torna in zona gialla.

Nella mattina doi doemnica il presidente della Regione Marche Acquaroli attraverso la sua pagina social scrive: "oggi finalmente si potrà tornare a fruire di luoghi e servizi che per qualche settimana sono stati inaccessibili. Raccomando la massima attenzione, perché ciò che faremo da oggi fino al prossimo sabato sarà quello su cui saremo valutati e che stabilirà se, in base alle regole del vigente DPCM, la settimana di Natale saremo gialli, arancioni o rossi. Dobbiamo esserne consapevoli e cercare quindi di evitare tutti i comportamenti che possono essere occasioni di contagio o di focolai. Fatta questa pesante ma doverosa raccomandazione, vi auguro di trascorrere una felice Domenica."

Quindi dal 6 dicembre è di nuovo possibile circolare liberamente al di fuori del proprio comune di residenza senza più alcune autocertificazione mentre resta vietata la circolazione tra regioni di diverso colore se non che per comprovati motivi di lavoro, necessità o salute.

Riaprono bar e ristoranti, ma solo fino alle 18 e restano confermati il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino e la didattica a distanza al 100% per le scuole superiori e capienza al 50% dei posti negli autobus del trasporto pubblico locali.

Per i centri commerciali il DPCM prevede la chiusura nel weekend e nei giorni festivi. Restano chiusi musei, mostre, sale bingo e sale gioco.






Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2020 alle 18:30 sul giornale del 07 dicembre 2020 - 324 letture

In questo articolo si parla di attualità, territorio, articolo, dpcm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEVD





logoEV