Lavora il settore giovanile del Villa Musone. Il punto con il responsabile tecnico Roberto Ruggeri

1' di lettura 03/12/2020 - Periodo di attesa per il Villa Musone: ormai, con la pandemia iniziata da quasi un anno, ognuno di noi ha modificato il proprio stile di vita, creando un equilibro tra sicurezza sanitaria nella quotidianità di tutti i giorni, nel cercare di mantenere una vita il più normale possibile.

E, in quest’ottica, sta lavorando la società gialloblu, da sempre sensibile al proprio settore giovanile, cercando di proseguire in questo sport che è fondamentale per la crescita dei ragazzi. Grazie al proprio staff tecnico prosegue così la formazione dei giovani villans. Roberto Ruggeri, responsabile tecnico del settore giovanile del Villa Musone, traccia un bilancio di questo periodo, in cui la società gialloblu sta lavorando senza sosta, seguendo gli attuali protocolli di sicurezza della F.I.G.C.

“E’ un periodo difficile per ogni genere di attività sia lavorativa, sociale e sportiva, - esordisce Ruggeri - non è sicuramente facile dare delle risposte adeguate alla richiesta sia da parte dei ragazzi, che delle famiglie nell'ambito dell'attività ludico-motoria-sportiva. Stiamo assolvendo al meglio questo compito con un impegno straordinario e devo ringraziare in particolar modo tutto il settore tecnico che con grande competenza e passione sta lavorando insieme ai ragazzi ed alle famiglie per superare questi momenti difficili.

Nel pieno rispetto delle normative Covid-19 infatti, stiamo attuando dei protocolli di allenamento concentrati su aspetti tecnici e di tecnica funzionale. Infine colgo l'occasione di ringraziare anche la straordinaria collaborazione con il Chievo Verona, la quale ha portato nelle nostre sedute di allenamento grande competenza ed un’ottima opportunità di crescita."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2020 alle 23:23 sul giornale del 04 dicembre 2020 - 158 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, allenamento, squadra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEBj