Una Minoranza Creativa: "VEGLIATE/PORTIERE", domenica 29 novembre 2020, I domenica di avvento (ANNO B) (Mc 13,33-37)

1' di lettura 27/11/2020 - In questa prima domenica dell’anno liturgico (lasciamo il Vangelo secondo Matteo [anno A] e acquisiamo come guida il Vangelo secondo Marco [anno B]) ci accompagnano poche righe evangeliche (5 versetti).

Nondimeno, gli approfondimenti da proporre sarebbero numerosi. Cerchiamo di suggerirne solo alcuni. In primo luogo, il capitolo 13 secondo Marco precede l’inizio del momento della Passione: il capitolo 14, infatti, narra dell’Ultima Cena, della vicenda del Getsemani, dell’arresto di Gesù, del suo processo dinanzi al Sinedrio, per concludersi col rinnegamento di Pietro.

Ebbene, un lettore, o uditore, attento, noterà come la pericope odierna (costituita esattamente dalle ultime cinque righe che chiudono il capitolo 13, righe quindi che si pongono quale anello di congiunzione proprio col capitolo 14) rechi in sé numerose caratteristiche proprie del capitolo seguente: l’esortazione a vegliare e a non essere addormentati, nonché il famoso canto del gallo, richiamano fortemente quanto avverrà di lì a poco (Getsemani e il noto rinnegamento di Pietro), ovvero quanto sarà a breve raccontato nel capitolo 14.

Per proseguire nella lettura clicca sul seguente link: https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/2020/11/27/vegliate-portiere/






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2020 alle 15:03 sul giornale del 27 novembre 2020 - 22 letture

In questo articolo si parla di cultura, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDGI





logoEV