Coronavirus: sono 50.453 i morti registrati in Italia da inizio pandemia

1' di lettura 24/11/2020 - Triste traguardo per il nostro Paese: nella giornata di lunedì 23 novembre, infatti, è stata superata la soglia delle 50mila persone decedute dall'inizio della pandemia.

In Italia si sono registrati, secondo gli ultimi dati, 630 morti per COVID-19 e 22.930 nuovi positivi al coronavirus (su 148.945 tamponi) in 24 ore. E' quanto emerge dal bollettino del 23 novembre, delle 17e30 diffuso dal Ministero della Salute. Nel penultimo bilancio, i morti per COVID-19 sulle 24 ore, erano stati 562 e 28.337 i nuovi positivi.

Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 796.849, in calo dell'1,2% rispetto a domenica 22 novembre.

Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 758.849 (-1,23%).






Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2020 alle 10:07 sul giornale del 25 novembre 2020 - 330 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, articolo, niccolò staccioli, Vivere Roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDb1





logoEV
logoEV