utenti online

Liste Civiche: "a rischio la gestione locale del servizio rifiuti. Sarebbe un'altra riduzione per ASTEA s.p.a."

2' di lettura 08/11/2020 - "Apprendiamo che il Consiglio di Stato avrebbe bocciato l'affidamento del servizio rifiuti a Astea - Multiservizi.

Il rischio che la gara per l'assegnazione del servizio su scala provinciale vada a gara entro il 2021 e che a vincere siano altri soggetti, che praticano costi pro-capite della TARI di molto inferiori (a Castelfidardo si paga oltre 30 euro in meno che a Osimo). Sarebbe un peccato a cui dobbiamo cercare di ovviare, nel rispetto delle norme, per mantenere in piedi il servizio rifiuti di Astea, ideato e potenziato dalle amministrazioni delle LISTE CIVICHE.

Però, non possiamo esimerci dal sottolineare i magistrali errori commessi dall'amministrazione attuale dell'Astea e del suo socio Comune di Osimo, che invece di prepararsi a vincere la gara organizzando un team di altri soggetti analoghi o trovare una formula societaria adeguata a quanto chiedeva la legge, ha cercato la scorciatoia dell'affidamento in casa come se le fosse dovuto. Errori imperdonabili, che ricadono sui lavoratori interessati, i soli a rischio.

Dovrebbero smettere di fare errori, perchè si finisce per smantellare completamente quello che è stato costruito dalle LISTE CIVICHE nel 2003 con la nascita di Astea s.p.a. Errore vendere quasi tutta l'Astea Energia s.p.a, errore le infornate di personale che aggravano i costi su una azienda che si impoverisce di fatturato e servizi, errore la gestione del servizio rifiuti la cui TARI potrebbe aumentare sempre di più, errore la gestione DEA che non vince gare, errore l'aumento strepitoso del costo delle bollette dell'acqua, errore l'impiego dei soldi derivanti dalla vendita di Astea Energia s.p.a., errore la realizzazione dell'impianto di biomassa del costo di oltre 20 milioni, i cui ritorni saranno tra 20 anni.

L' Astea s.p.a. non è un gioco."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2020 alle 09:47 sul giornale del 09 novembre 2020 - 430 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, gestione rifiuti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBdl





logoEV