Liste Civiche: "Aspio, vietato l'accesso al campo di bocce"

1' di lettura 23/10/2020 - "È arrivato l'autunno, il freddo e le nuove norme anti covid ci invitano come già successo a marzo a uscire il meno possibile. Non è stato così l'estate appena trascorsa, in cui per fortuna si è potuto fare più o meno quello che si fa sempre nella bella stagione: stare all'aperto e socializzare, seppure attenti a mantenere le distanze.

La zona franca dell'estate non c'è stata però per tutti quei cittadini dell'Aspio abituati a trascorrere le serate estive facendo due chiacchiere e una partita a bocce. Il campetto delle bocce situato nell'area verde Pertini è stato infatti chiuso e off-limits da marzo e i residenti della zona non sono più potuti entrare da allora.

L'accesso è stato consentito ad alcune società sportive per l'utilizzo del campetto da calcio, ma è stato vietato ai cittadini che vivono lì da sempre, molti non più giovani, magari senza patente e per i quali la partita a bocce serale era l'unica occasione di socialità. Senza contare che il fondo del campo di bocce, rifatto 3 anni fa, si sta deteriorando e rovinando per l'acqua piovana e l'accumulo di foglie e sporcizia, dal momento che nessuno può accedervi e dare una pulita.

Questa amministrazione è davvero fortunata, con cittadini che si rassegnano a tutto e non piantano grane, considerando anche che mentre qui all'Aspio non ci si poteva riunire in pochi all'aperto distanziati, in centro a Osimo abbiamo visto assembramenti di ogni tipo, organizzati e poi rivendicati come grandi successi proprio dall'amministrazione. Non è detto che questa fortuna duri per sempre."


Simonetta Antonelli - Federica Secchiaroli Liste Civiche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2020 alle 18:28 sul giornale del 24 ottobre 2020 - 286 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzyf