utenti online

Castelfidardo: PIFaround-Il Pentagramma a pedali raggiunge il traguardo a Klingenthal

2' di lettura 09/09/2020 - Il PIF Around (Premio Internazionale della Fisarmonica) imbocca il rettilineo del traguardo. Dopo centinaia di km ispirati dalla passione per la bicicletta e il mantice, l’iniziativa organizzata dall’assessorato alla cultura in collaborazione con “Il Pentagramma a pedali” per promuovere lo strumento ad ancia e il turismo eco-sostenibile raggiunge la meta finale.

Oggi – martedì 8 – alle 19 al city park di Klingenthal l’esibizione di Giacomo Medici con la Klingenthal Accordion orchestra diretta da Richard Wunderlich chiude il cerchio di un’avventura originale che coniugando ciclismo e musica ha permesso di stringere nuove amicizie istituzionali e artistiche.

«Il PIF around termina in questa sede per rimarcare la vicinanza e la stretta collaborazione: una accoglienza fraterna tra due città che hanno nel cuore la fisarmonica e la sua principale caratteristica, parlare all’anima senza confini», osserva l’assessore Cittadini.

Partita domenica 30 agosto da piazza della Repubblica, la carovana ‘guidata’ dall’assessore alla cultura Ruben Cittadini ha raggiunto in bici tappe intermedie artisticamente di prestigio come Pesaro, Rimini, Cesenatico, Cervia, Ravenna, Vignola, Castelvetro, Maranello e Cento; ha poi attraversato Veneto (Venezia, Padova) e Friuli (Povoletto, Udine e Gorizia) arrivando in Slovenia tra memorabili incontri, concerti ed esperienze.

Nell’imminenza della 45^ edizione del Premio internazionale della fisarmonica cui PIFarounds – Il pentagramma a pedali funge da apripista, il concerto conclusivo si svolge dunque significativamente nel centro sassone gemellato in ragione dell’affinità produttiva e musicale.

«Siamo entusiasti, si è svolto tutto nel migliore dei modi: in ogni città che abbiamo toccato lungo il percorso c’è stata tanta gente», sottolinea ‘the voice’ Giacomo Medici. Grazie alla riprese degli operatori Carlo Bragoni e Roberto Riccitelli, PIFaround sarà presto anche un docufilm che arricchisce il patrimonio di documentazione utile per le procedure Unesco






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2020 alle 09:11 sul giornale del 10 settembre 2020 - 215 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, territorio, progetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bvos