utenti online

Una Minoranza Creativa: Fratello - ammoniscilo, domenica 06 settembre 2020, XXIII domenica del tempo ordinario (ANNO A) (Mt 18,15-20)

1' di lettura 05/09/2020 - Affrontare il tema della «misericordia divina» è argomento assai delicato, e spesso immensamente fuorviato.

Che il Signore sia sempre, sempre, «sempre pronto alla misericordia», pronto a perdonare, questa è certezza solida: «Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno» (Lc 23, 34). Nondimeno ciò non significa che: «Il Signore perdona sempre» (purtroppo questa impostazione appartiene anche ad ambienti ecclesiastici, ovvero capita di ascoltarla pure in bocca a persone che frequentano, tra l’altro con fervore e fervida partecipazione, la pratica religiosa cattolica).

Dante Alighieri, invero, nella sua Comedia, ribadisce molto puntualmente: «ch’assolver non si può chi non si pente, né pentere e volere insieme puossi per la contradizion che nol consente» («non può essere assolto chi non si pente, e non è possibile pentirsi e voler peccare al tempo stesso, perché è una contraddizione in termini» – Inferno XXVII, 118-120).

Per proseguire nella lettura clicca sul seguente link: https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/2020/09/05/fratello-ammoniscilo/








Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2020 alle 10:03 sul giornale del 05 settembre 2020 - 49 letture

In questo articolo si parla di cultura, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bu5U





logoEV
logoEV