utenti online

Una Minoranza Creativa: "ORFANO ed EMFANO" domenica 17 maggio 2020, VI domenica di Pasqua (ANNO A) (Gv 14,15-21)

1' di lettura 16/05/2020 - Il Vangelo di questa domenica è la diretta prosecuzione del brano della scorsa settimana (cf. CASA, DIMORE, POSTO). Oggi la persona dello Spirito Santo è chiaramente manifesta, e la Trinità risulta pienamente la protagonista.

In questa occasione, gradiremmo porre attenzione su una minutezza presente nel testo giovanneo, tanto povero a livello lessicale, quanto immensamente pregno a strabordante a livello semantico.

Nel versetto 18 leggiamo ed ascoltiamo: «Non vi lascerò orfani: verrò da voi»; mentre al termine della pericope (v. 21) troviamo: «Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi è colui che mi ama. Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch'io lo amerò e mi manifesterò a lui». Il sostantivo ORFANI e il verbo MANIFESTERÒ, sono esattamente la stessa cosa…

Per proseguire nella lettura clicca sul seguente link: https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/2020/05/16/orfano-ed-emfano/






Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2020 alle 12:37 sul giornale del 16 maggio 2020 - 47 letture

In questo articolo si parla di cultura, pasqua, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/blOF





logoEV
logoEV