Continua la generosità in città. La Comunità Musulmana di Osimo ha donato 1070 euro al Fondo comunale per i Buoni Spesa

1' di lettura 29/04/2020 - In un periodo così difficile e complicato come quello che stiamo attraversando a causa dell’emergenza da Coronavirus, un risvolto certamente positivo è la risposta unitaria di donazioni che il nostro territorio è stato in grado di mettere in atto.

Nella giornata di martedì, attraverso la sua bacheca social il vice Sindaco Paola Andreoni dichiara: “un Grazie di cuore alla Comunità Musulmana di Osimo che ha donato 1070 euro al Fondo comunale per i Buoni Spesa. Un grande gesto di solidarietà di integrazione ed altruismo che nasce dalla autotassazione tra cittadini musulmani che vivono in Osimo. Segno evidente che dimostra come la comunità musulmana - delle Moschee di Campocavallo e di quella presso il MaxiPacheggio - raccolta in questo tempo per il Ramadan (al proprio domicilio) sia una parte viva della nostra città, attenta alle esigenze condivise della collettività. Tutte le somme raccolte andranno a fornire beni alimentari e di prima necessità alle fasce più fragili, alle famiglie in difficoltà della nostra comunità. Chi si trova nelle possibilità economiche per poterlo fare può aiutare chi nella nostra Osimo non ha abbastanza da mangiare. Per donazioni al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Osimo: iban IT53E0103037490000001492858 causale 'Donazioni Emergenza Covid-19'.”








Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2020 alle 11:58 sul giornale del 30 aprile 2020 - 579 letture

In questo articolo si parla di attualità, territorio, donazione, comunità, articolo, islamici, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkx8





logoEV
logoEV