Gruppo Consiliare Pd Osimo: "zero rispetto per il Consiglio Comunale! Le Liste Civiche preferiscono sparare numeri a casaccio sui social"

1' di lettura 28/04/2020 - I rappresentanti delle Liste Civiche ancora una volta sono stati gli unici a non presentarsi all’ultimo consiglio comunale in videoconferenza, salvo poi farne una loro di videoconferenza dove, senza confrontarsi con nessuno, hanno presentato un bilancio di pura fantasia, in cui la proposta sostanzialmente è questa: azzeramento delle imposte, quasi azzeramento delle tariffe dei servizi rivolti alle famiglie, contributi a pioggia un po’ per tutti. In pratica manderebbero in pochi secondi il Comune in bancarotta, mandando a casa anche tutti i dipendenti comunali e delle società partecipate.

Lo sanno anche loro che una proposta del genere è insostenibile e fuori da ogni logica, infatti non è stata presentata in maniera ufficiale alla discussione del bilancio di previsione, onde evitare la figuraccia di un parere contabile ovviamente negativo. Sappiamo che la situazione è delicata per tanti cittadini, ma bisogna affrontare i problemi con responsabilità e correttezza, senza illudere le persone che possa arrivare dall’alto un elicottero a lanciare banconote per strada. I cittadini ci hanno eletti per rappresentarli e prendere decisioni in Consiglio Comunale, non certo su una pagina Facebook.

Se gli attuali consiglieri delle Liste Civiche preferiscono non presentarsi più al Consiglio, per il quale sono stati votati ed eletti dagli osimani, forse sarebbe più giusto per loro lasciare il posto ai tanti giovani che si sono candidati nelle loro liste, che sicuramente avrebbero la voglia e l’entusiasmo di partecipare ad un organo istituzionale così importante per la città di Osimo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2020 alle 17:44 sul giornale del 29 aprile 2020 - 432 letture

In questo articolo si parla di attualità, consiglio comunale, politica, comunicato stampa, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkvN





logoEV
logoEV