Anpi Ancona: Soddisfazione per lo svolgimento delle Celebrazioni del 25 Aprile nella provincia di Ancona

1' di lettura 27/04/2020 - Il Comitato Provinciale Anpi di Ancona esprime grande soddisfazione per lo svolgimento delle Celebrazioni del 25 Aprile nella nostra provincia, nonostante le restrizioni imposte dalla lotta al Corona virus.

Ringraziamo il Prefetto di Ancona, e tutti i Sindaci che hanno consentito lo svolgimento della deposizione delle corone coinvolgendo come di consueto la nostra associazione. Stigmatizziamo, invece, il comportamento di quei pochi Sindaci che hanno preferito non essere presenti o addirittura, non deporre nemmeno un fiore in omaggio ai Partigiani e a tutti i caduti per la Liberazione del nostro Paese.

Fortunatamente in ogni Comune della provincia di Ancona, e di tutta Italia, sono stati tantissimi i cittadini e le cittadine che con grande senso di unità del Pase, e guardando al futuro con speranza hanno intonato “Bella ciao” da finestre, balconi e terrazzi pensando e ringraziando alle Partigiane e i ai Partigiani.

L’Anpi guarda al futuro con speranza, coraggio, unità e solidarietà; per la nostra Associazione questo è il momento di progettare il domani sulla strada della Costituzione, perché i principi democratici sono le solide radici da cui ripartire, e nessuno deve essere lasciato solo.






Questo è un editoriale pubblicato il 27-04-2020 alle 09:07 sul giornale del 27 aprile 2020 - 90 letture

In questo articolo si parla di attualità, liberazione, celebrazione, editoriale, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkoU





logoEV
logoEV