Loreto: Emergenza Covid-19. Proposta di intervento a favore della popolazione lauretana

2' di lettura 26/03/2020 - Pur ribadendo e raccomandando a tutti la gravosa necessità di rimanere a casa ed uscire solamente nei casi contemplati dal Governo, ho trasmesso questa proposta alla nostra Fondazione Opere Laiche Lauretane e per conoscenza al Sindaco di Loreto.

Egregio Presidente, Egregi Amministratori, Nel difficile tempo che stiamo vivendo a motivo della pandemia di Covid-19, ad oggi, lo scenario che si ci si prospetta davanti non è sicuramente rasserenante e rassicurante e l’orizzonte di una effettiva, reale e totale fine dell’epidemia non è ancora neanche minimamente visibile.

Lo sgomento e la preoccupazione che pervadono l’animo della gente – seppur esorcizzate dalle numerose iniziative a cui assistiamo e che fanno appello alla forza e alla speranza – sono ancora dirompenti e, spesso, assumono toni di vera e propria paura, specialmente nelle e per le persone fisicamente più deboli ed anziane.

Con la presente, vorrei suggerire a Lei, signor Presidente e a tutto il Consiglio Direttivo dell’Ente un gesto a mio avviso semplice, ma importante ed efficace che possa ancor più far sentire ai nostri cittadini lauretani la vicinanza delle Istituzioni territoriali che sempre sono state e continueranno ad essere un punto di riferimento del nostro vissuto: l’acquisto e la distribuzione di una mascherina per ciascun residente del territorio comunale di Loreto e aggiungerei, se proprio non fosse impossibile, un flacone di disinfettante idoneo, tipo Amuchina.

Ci tengo a sottolineare che, di primo acchito, potrebbe sembrare una cosa da poco, ma sono sicuro che anche un dono, seppur minimo, regalerebbe tanto al cuore della nostra gente e potrebbe anche essere, in questo marasma mediatico che sicuramente non aiuta alla fiducia nelle istituzioni politiche, occasione invece di un acquisto di credito e di credibilità. Ringrazio sin da ora dell’attenzione e, con la speranza che questa idea possa prendere al più presto forma e diventi un gesto concreto di vicinanza e di presenza, porgo distinti saluti.






Questa è una lettera al giornale pubblicata il 26-03-2020 alle 16:27 sul giornale del 27 marzo 2020 - 2572 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, lettere, territorio, Consigliere Comunale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bitt