utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Loreto supera il Futura. Garcia bis su punizione. C.S.LORETO – FUTURA 96 3 – 1

3' di lettura
157

Un Loreto in emergenza difensiva, batte il Futura 96 con una doppietta su punizione di Garcia e una rete di Massei scavalcando in classifica la Maceratese sconfitta a Treia. Match ben giocato da ambo le squadre che hanno tenuto alto il ritmo per tutto l’incontro.

Pronti via ed al 4’ Cingolani apre le danze colpendo la traversa, al 5’ Loreto in vantaggio su punizione di Garcia, il Futura reagisce con due conclusioni di Cingolani, il migliore dei suoi, che Pedol neutralizza, al 24’ esce Iommi per problemi muscolari e Mister Moriconi è costretto a ridisegnare la difesa, entra Scalella che ha un buon impatto con la gara, al 30’ arriva il raddoppio del Loreto e personale di Garcia che su punizione toglie la ragnatela dall’incrocio dei pali della porta ospite, al 34’ Garbuglia mette per Stebner in area, il tiro è respinto da Paniccià sui piedi Massei che mette incredibilmente alto, nel finale di tempo ancora un duello Cingolani Pedol con l’estremo che devia.

Inizio ripresa con gli ospiti in avanti al 48’ Pedol devia sulla traversa una punizione di Fiumaroli che al 56’ è atterrato in area da Garcia, l’arbitro concede il rigore che Pelliccetti trasforma, due minuti dopo Moriconi colpisce il palo, a cavallo del 70’ prima Petrini servito da Garbuglia poi Cingolani su passaggio di Piattella non centrano la porta da buona posizione, al 74’ arriva il gol sicurezza per il Loreto con Massei che sfrutta un angolo.

Al 75’ Pedol, oggi insuperabile, fa il miracolo deviando un’inzuccata del solito Cingolani, nel finale Moriconi per Stebner, bravo Basili in uscita. Nel Loreto ottime le prestazioni di Garcia (punizioni di ottima fattura) e Pedol oggi insuperabile, esame superato per Santoro e Scalella, non era facile sostituire Bigoni e Iommi, bravo il grintoso Ciminari e capitan Garbuglia che quando non segna fa il lavoro “sporco”.

Nel Futura, che ha disputato una buona gara, la palma del migliore va a Cingolani, con menzione per il bravo Fiumaroli. Dagli spogliatoi Francesco Moriconi allenatore del Loreto:« oggi non era facile viste anche le tante defezioni in particolar modo in difesa, loro sono un’ottima squadra che anche all’andata ci ha messo in difficoltà, bravi tutti, in particolare Santoro alla sua prima da titolare e Scalella, non era facile entrare a partita in corso, tutta la squadra ha sopperito alle assenza disputando un buona gara, ottimo Pedol che con le sue parate è stato decisivo in certi momenti topici dell’incontro»

Loreto: Pedol, Ciminari, Iommi(24’pt Scalella), Garcia, Santoro, Camilletti, Massei, Moriconi, Garbuglia, Petrini(45’st Spagna), Stebner All.Moriconi Francesco A disp: Fabiani, Prisciandaro, Scalella, Galvani, Pigliacampo, Picciafuoco, Spagna

Futura 96: Paniccià(37’pt Basili), Santarelli(23’st Piattella), Fiumaroli, Conte(38’st Giuliani), Marozzi, Smerilli, Islami, Capiato, Pelliccetti, Cingolani, Dionea(37’pt Mannozzi) All. Cuccù a disp. Basili, Gobbi, Mannozzi, Borraccini, Galdi, Crocetti, Cianfaglione, Piattella, Giuliani

Arbitro: Belli (Ps)

Assistenti: Cordella (Ps) Fetai (Mc)

Marcatori: 5’ Garcia(L), 30’ Garcia(L) 56’ Pelliccetti (F) su rigore, 74’Massei (L)

Angoli: Loreto (4) Futura 96 (5)

Ammoniti: Ciminari(L), Garcia(L), Moriconi A.(L), Petrini(L), Spagna(L), Marozzi(F) Mannozzi(F)

Note: Spettatori 50 ca





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2020 alle 10:25 sul giornale del 19 gennaio 2020 - 157 letture