utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Il bosco urbano di Osimo

2' di lettura
1056

Grazie all’impegno di Italia Nostra, Osimo ha finalmente il suo Bosco urbano, tra via Martiri della Resistenza e via Recanati, adiacente alla Scuola dell’Infanzia “Il Girotondo” L’Associazione che si è sempre battuta per la salvaguardia dell’ambiente, è orgogliosa di aver dato il suo contributo all’ Amministrazione Comunale nella ideazione di questo progetto che rientra tra gli obiettivi della Dichiarazione di Stato di Emergenza Climatica e Ambientale, approvata dal Parlamento Italiano e Europeo, da molti altri Stati e dallo stesso Comune di Osimo.

Sono numerosi i benefici che ci regala un bosco: dalla salubrità dell’aria, alla protezione dalle inondazioni, alla riduzione dell’isola di calore, al fornire un habitat rifugio alla flora e alla fauna, alla conservazione della biodiversità del suolo, alla pianificazione delle aree verdi e al benessere e qualità della vita.

L’area in oggetto sorge nei pressi della Scuola dell’Infanzia “Il Girotondo”, vicina alla Parrocchia della Sacra Famiglia, quindi il suo bacino d’utenza è ricco e diversificato, inoltre riveste ancora più importanza per la presenza dei bambini.

La sezione osimana di Italia Nostra ha fortemente influito sulla riuscita di questa realizzazione, in primis, grazie al progetto dell’Arch. Cristina Antonelli membro del Direttivo, poi con la partecipazione fattiva alle due iniziative del 10 e del 13 gennaio.

Venerdì 10 gennaio infatti, alcuni soci sono andati alla Scuola ” Il Girotondo” e hanno raccontato una favola ,a cinque scolaresche ,coinvolgendo i bambini ad apporre su un tabellone ,raffigurante un albero, le creature che vi trovano dimora abitualmente, per prepararli al giorno dell’inaugurazione.

Alle 10.30 di lunedì 13, i piccoli scolari , accompagnati dalle loro maestre, hanno adottato gli alberelli ,già piantati, attaccando su ogni piantina un cartellino colorato con i loro nomi, consapevoli dei doni, forniti dai loro amici alberi.

Presenti il Sindaco Pugnaloni, l’Ass. all’Ambiente Glorio,la Direttrice Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Marta Russo” Pof.ssa Catozzi, Cristina Antonelli che ha illustrato il progetto in nome di Italia Nostra e altri rappresentanti di varie Associazioni.

Erano inoltre presenti: l’Ass. alla Scuola Andreoli, l’Ass.ai Lavori Pubblici Cardinali, il Presidente del Consiglio Comunale Campanari e il Consigliere Spilli. Significativa la presenza di alcuni genitori e nonni che hanno partecipato, sostenendo così il valore dell’iniziativa.

La mattinata si è conclusa con un girotondo dei bambini che hanno intonato una gioiosa canzone dedicata all’Albero.



Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2020 alle 19:58 sul giornale del 16 gennaio 2020 - 1056 letture