IN EVIDENZA





27 aprile 2020






...

Un 25 aprile certamente diverso quello trascorso in questo anno 2020, una festa della Liberazione che a causa dell’Emergenza da Coronavirus vede i rapporti sociali al momento ancora in una fase che potremmo definire cristallizzati e che quindi non ha permesso i consueti festeggiamenti.




...

Il 27 aprile 1840, esattamente 180 anni fa, viene posta la prima pietra per il Palazzo di Westminster, sede del più antico parlamento della storia, ha avuto due diverse vite. La prima finì con un incendio che la distrusse quasi completamente, la seconda iniziò a pochi anni di distanza da quell'evento e la vide assumere quell'aspetto inconfondibile che ancora oggi ne fa il simbolo di Londra.



26 aprile 2020

...

Il 26 aprile 1986, esattamente 34 anni fa,  avveniva il disastro alla centrale nucleare di Chernobyl.  Un test di sicurezza compromesso dalla cieca ambizione e dalla sciatteria umana scatena l'inferno nel cuore dell'ex Unione Sovietica. 


25 aprile 2020








...

Avviato l’iter per sottoporre a test sierologici quanti operano in prima linea in questa delicata fase. Instaurando una proficua collaborazione con l’Ordine degli Infermieri della Provincia di Ancona, il Comandante Paolo Tondini ha fatto formale richiesta al presidente dell’ordine delle professioni infermieristiche Giuseppino Conti affinchè personale infermieristico esegua prelievi ematici venosi ai componenti il corpo di Polizia Locale e l’Arma dei Carabinieri.


...

Fratelli d’Italia ha presentato all’ Amministrazione comunale proposte per: aiutare le famiglie che al termine del look down non sapranno dove lasciare i figli  con le scuole chiuse; chiesto il rinvio delle scadenze delle imposte e tasse: il 15 maggio scade la prima rata TARI , il 16 giugno la prima rata IMU, avanzata  la proposta di sgravi fiscali TARI per le aziende rimaste chiuse.


...

Sarà Francesco Mercurio, presidente del Comitato delle Persone Sordocieche, ad aprire il primo ciclo di incontri “Un contatto che vale”, lanciati dalla Lega del Filo d’Oro, in diretta su Facebook martedì 28 aprile alle 11.00, per raccontare com’è la vita delle persone sordocieche ai tempi del coronavirus, quali rischi corrono queste persone, quali sono le paure che vivono e cosa possiamo fare per non dimenticarci di loro.


...

Attualmente il Numero Verde della Regione Marche per informazioni sull’emergenza Covid19 ha ricevuto più di 25000 telefonate, rispondendo in media a 530 telefonate al giorno. Nell’ultima settimana analizzata (dal 07/04 al 13/04) sono state ricevute 1651 chiamate.





...

Il 25 aprile è la Festa della Liberazione. Si celebra la fine dell'occupazione nazifascista. Era il 25 aprile 1945, conclusione della Seconda guerra mondiale. In questa data furono nel 1945 furono liberate le città di Milano e Torino e poi le altre città italiane dopo venti anni di dittatura fascista.


...

Al cospetto del facilissimo(?) Vangelo odierno (I due discepoli sulla strada per Emmaus), che tutti conosciamo, e su cui non c’è poi così tanto da dire(?), se non che Gesù si è manifestato in un’altra delle sue (quasi burlesche – cf. Gv 20, 14-17) apparizioni post-Risurrezione, vorremmo complicare la questione e scovare una sottigliezza alquanto nascosta (più che per mezzo delle apparizioni, il Signore si diverte con noi attraverso i dettagli della Parola di Dio).



24 aprile 2020





...

“Creare al più presto un incoming network che sappia mettere in rete le strutture ricettive della città, e che sia capace di definire una specifica promozione del turismo, offrendo soggiorni brevi e vantaggiosi alla clientela, giovani e famiglie”.


...

Si è svolto nella giornata di mercoledì, per la prima volta in video conferenza a causa dell’Emergenza da Coronavirus il Consiglio comunale di Osimo. In un momento storico particolarmente difficile come quello che stiamo attraversando, l’amministrazione pubblica non può fermarsi, molte le problematiche in essere da affrontare, discutere e risolvere anche causa del blocco totale, dal punto di vista lavorativo-economico, che il Covid 19 sta causando.


...

Nella mattinata di giovedì, a Trecastelli, un 21enne albanese è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Osimo, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ancona, dott.ssa Piermartini, su richiesta del Sostituto Procuratore dott.ssa Bilotta, per il reato di concorso in detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, aggravato dalla continuazione.