Gran Concerto di Natale ad Osimo: più di 100 esecutori per una musica che unisce le generazioni

2' di lettura 24/12/2019 - Il concerto si terrà il prossimo sabato 28 dicembre, alle ore 21.15, presso la Concattedrale di San Leopardo di Osimo. Protagonisti saranno l’Orchestra Giovanile d'archi "Marche Music College", diretta dal M° Alessandro Marra, la corale Borroni e un coro di bambini preparato per l'occasione.

L'orchestra di giovani talenti torna così ad esibirsi in città dopo il grande successo di “Musiche da Oscar”, un concerto dedicato alle musiche da film che si è tenuto presso il teatro La Nuova Fenice lo scorso 1 novembre. Il Gran Concerto di Natale, dopo una prima parte dedicata ai soli archi e alle musiche di Vivaldi e Corelli, vedrà l’esibizione della corale " A. Borroni" di Osimo, guidata dal Maestro Riccardo Lorenzetti, e della corale “G. Ferretti” di Ancona, nell’esecuzione del celebre “ Gloria in excelsis Deo”, di Antonio Vivaldi, per coro e orchestra.

Nel gran finale, all'orchestra composta da 30 giovani talenti provenienti da Marche e Abruzzo (18 violini, 4 viole, 5 violoncelli, 2 contrabbassi e clavicembalo), si uniranno oltre 30 bambini provenienti dall'I.C. "Caio Giulio Cesare", dall' I.C."Trillini" e dalla Civica Scuola di Musica di Osimo che, per l'occasione, ha costituito un coro di voci bianche, raccogliendo giovanissimi studenti di vari strumenti musicali.

L'orchestra e i cori eseguiranno canti della tradizione natalizia arrangiati e orchestrati dal M° Riccardo Lorenzetti per orchestra d'archi, coro polifonico e coro di voci bianche. La novità di quest’anno - grazie alla associazione Ancona Jazz- Spazio musica e al Comune di Ancona - è che il concerto verrà replicato il 29 dicembre, alle ore 18, presso la Chiesa di S. Francesco alle Scale di Ancona, con la partecipazione di altri 50 bambini provenienti dalle scuole del capoluogo.

"Dopo l’esperimento riuscitissimo dello scorso anno ad Osimo, il cui obiettivo era quello di coinvolgere i bambini in un concerto come protagonisti nella costruzione di un evento musicale al fianco di giovani musicisti - ha dichiarato il M° Alessandro Marra - sono particolarmente felice di offrire questa opportunità anche ai bambini di Ancona; potremo vedere ancora una volta ragazzi provenienti dalle scuole elementari e medie cantare insieme, accompagnati da un'orchestra d'archi giovanile e da un coro polifonico, in un'esperienza che, sicuramente, sarà per loro occasione di crescita umana e musicale e, perché no, un momento di piacevole armonia generazionale!"








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-12-2019 alle 22:57 sul giornale del 24 dicembre 2019 - 102 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, concerto, artisti, musica dal vivo, feste di natale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/betJ





logoEV
logoEV