Castelfidardo: L’Italia Chiamò incontra le scuole. Un futuro di adulti responsabili

1' di lettura 17/10/2019 - Lo spettacolo teatrale “L’Italia chiamò" porta in scena la storia della Battaglia di Castelfidardo e debutterà al cinema teatro Astra di Castelfidardo il 24 e 25 ottobre. Gli studenti delle scuole secondarie di primo grado dei plessi Mazzini e Soprani, grazie all'interessamento di TR800, hanno avuto l'opportunità di assistere in anteprima ad alcuni momenti dello spettacolo durante una giornata di prove in teatro che vedeva impegnati il regista Victor Vitale, l'attore Franco Oppini e tutte le attrici e gli attori della compagnia Guasco.

Gli studenti sono stati molto attenti ed entusiasti per avere vissuto questa esperienza a teatro, in diretto contatto con regista e protagonisti. Il regista Victor Vitale e l'attore Franco Oppini hanno interagito con loro e gli attori tutti si sono poi presentati uno ad uno. Il regista si è rivolto ai ragazzi rammentando quanto sia importante riportare alla memoria questo momento storico, che è stato fondamentale per l'unità d'Italia.

L'attore Franco Oppini, a conoscenza che ci fossero ragazzi già impegnati in un laboratorio teatrale a scuola, ha parlato delle difficoltà che incontra chi sceglie la dura vita dell'attore, fatta di sacrifici e studio continuo. In più di un'ora si sono succedute interazioni a momenti di prova vera e propria dello spettacolo, una bella esperienza che lascerà sicuramente un segno positivo e di crescita nel percorso culturale dei nostri ragazzi.

Si ringrazia la dirigenza scolastica e tutti i genitori per aver reso possibile questa iniziativa. I biglietti per lo spettacolo si possono acquistare alla Proloco di Castelfidardo ed online al sito www.eventbrite.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2019 alle 22:50 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 660 letture

In questo articolo si parla di scuola, arte, cultura, spettacoli, progetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbNz





logoEV