Bartolini (Difendi Osimo): "successo dell'iniziativa di Fratelli d'Italia con le tante firme raccolte ha certamente dato fastidio a qualcuno"

1' di lettura 14/10/2019 - Il successo ottenuto dalla iniziativa di Fratelli d’Italia con le tante firme raccolte ha certamente dato fastidito a qualcuno, ma arrivare a gettare fango sui promotori e aderenti all’iniziativa è davvero troppo.

Nessuno di Fratelli d’Italia e Difendi Osimo si è permesso di aggredire o insultare qualcuno. Non è il nostro modo di fare politica. Maria Grazia Mariani, portavoce ad Osimo di Fratelli d’Italia e nostra candidata sindaco, sabato pomeriggio ha semplicemente scambiato alcune riflessioni sui risultati elettorali con Antonio Scarponi, consigliere comunale come lei durante il precedente mandato elettorale.

Una conversazione che si è svolta in maniera civile anche con atteggiamenti scherzosi come sono solite fare le persone che si conoscono da anni, come tra l’altro lo stesso Scarponi ha tenuto a precisare.

Troviamo infamanti, denigratori ed assolutamente lontani dalla realtà i vari post delle Liste Civiche che tentano di far passare la Mariani come facinorosa, aggressiva e provocatrice. Un tipico atteggiamento di chi non ha più argomenti politici e pur di far parlare di sé passa agli attacchi personali.

Le Liste civiche sono passate dalla destra alla sinistra ed ora tentano l’ennesima colonizzazione dentro il partito di Renzi, amico di Ceriscioli e di Pugnaloni. Questa è la loro essenza, la loro unica ragione di sopravvivenza che punta esclusivamente ad una poltrona!

Se poi qualche esponente delle Liste civiche ha ascoltato il mal di pancia di qualche cittadino elettore, anziché tentare di passare da poveri martiri perseguitati, potrebbe fare un mea culpa! Ormai gli osimani non ci cascano più!


Daniele Bartolini portavoce di Difendi Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2019 alle 17:50 sul giornale del 15 ottobre 2019 - 1923 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, raccolta firme

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbEi





logoEV