utenti online

Verifica della piena agibilità e sicurezza della Scuola Media di Polverigi. Sandro Zaffiri scrive a Prefetto e Vigili del Fuoco

1' di lettura 11/10/2019 - Da questo anno scolastico, da poco iniziato, l’edificio di via Santa Caterina a Polverigi ospita gli alunni che frequentano le classi medie provenienti, in larga misura, dallo stesso comune di Polverigi e dal limitrofo comune di Agugliano.

Un totale di 321 alunni, a cui si aggiunge il personale scolastico. Una struttura che, però, secondo il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Sandro Zaffiri, sarebbe carente sotto il profilo di alcuni elementi di agibilità e sicurezza.

“Una segnalazione – afferma Zaffiri – che mi è giunta direttamente da alcuni genitori e dal personale scolastico e che ho chiesto immediatamente di verificare, indirizzando una lettera al Prefetto D’Acunto e ai competenti comandi dei Vigili del Fuoco”. “Per quello che mi è dato sapere, in alcune zone promiscue fuori dalle aule, nelle quali, in particolare durante le pause e gli intervalli, si raduna un numero consistente di alunni, vi sarebbe il rischio di caduta nel vuoto per l’assenza di balaustre nei pianerottoli”.

Una cosa non da poco che Zaffiri chiede ai soggetti preposti di verificare quanto prima allo scopo di tranquillizzare i genitori e rassicurare alunni e tutto il personale scolastico. Nell’ambito di questo specifico controllo, Zaffiri chiede anche di verificare la conformità dei Piani di emergenza, la regolarità delle uscite di sicurezza, l’assenza di barriere architettoniche, in considerazione della presenza di alunni disabili, e la piena osservanza dei parametri di legge previsti in merito al rapporto mq aule/numero alunni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2019 alle 21:26 sul giornale del 12 ottobre 2019 - 539 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, sicurezza, controlli, agibilità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bbz4





logoEV
logoEV