utenti online

Una Minoranza Creativa: "TORNÒ INDIETRO". Domenica 13 ottobre, XXVIII domenica del tempo ordinario (ANNO C) (Lc 17,11-19)

1' di lettura 12/10/2019 - Ai più tenaci basta il maglione di giorno ed il pigiama felpato di notte, ma chi proprio il freddo non lo sopporta avrà già acceso i termosifoni. Ma perché non è sempre estate? Quante volte ci siamo fatti questa domanda, pur sapendo quale non-senso si celi in essa: già Eraclito, fin dal VI secolo a.C., ci avrebbe risposto che se l’estate esiste è perché esiste il suo contrario; gli avrebbe fatto poi eco Parmenide, affermando come il freddo sia necessario quanto il caldo, e come l’alternarsi delle stagioni sia una regola naturale immutabile…o forse no?

Quest’ultimo dubbio è diventato il pensiero più impellente per la nostra inquinata società attuale. Eppure lo scrivente non si capacita perché tanta preoccupazione: sapendo che gli interventi decisivi per la salvaguardia dell’ambiente sono nelle mani delle nostre sagge guide politiche e religiose; consci del fatto che la retta via per la salvezza del mondo è dettata dall’indipendente, pura e spontanea verità di redivive pulzelle d’Orleans, di cosa dovremmo preoccuparci?

Orbene, rassicurati dal fatto che le priorità sono sotto controllo, possiamo quindi dedicarci al piacere: la Parola di Dio. Lo Spirito Santo sorregga lo scrivente e animi il lettore. La pericope di questa settimana è la diretta continuazione della lettura di domenica scorsa LINK GELSO. La fede governa ancora l’acmè del contenuto, ma lo scrivente si è fatto attrarre da un dettaglio geografico.

Per proseguire nella lettura clicca sul seguente link https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/2019/10/12/torno-indietro/






Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2019 alle 19:51 sul giornale del 12 ottobre 2019 - 330 letture

In questo articolo si parla di cultura, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bbBg





logoEV
logoEV