Filottrano: arrestato 42enne per maltrattamenti contro familiari e lesione personale grave

1' di lettura 26/08/2019 - Nella serata di sabato 24 agosto 2019, a Filottrano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino italiano 42enne, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesione personale grave.

Più in particolare, nella tarda mattinata dello stesso giorno, perveniva al numero di emergenza “112” della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Osimo, una richiesta di intervento presso un’abitazione di quel centro, dove era stata segnalata un’accesa lite familiare, durante la quale il 42enne aveva colpito violentemente con pugni al volto il proprio genitore.

Alla vittima, trasportata presso il Pronto Soccorso di Osimo per le cure del caso, i sanitari riscontravano la “frattura composta delle ossa nasali e dell’orbita destra”, giudicata guaribile in giorni trenta. In sede di stesura dell’atto di querela, emergevano reiterate condotte similari, commesse nel corso degli anni, dal figlio nei confronti del padre e mai denunciate sempre per ragioni di cautela.

Il prefato, quindi, condotto presso la sede della Caserma dei Carabinieri è stato dichiarato in stato di arresto per “maltrattamenti contro familiari e lesione personale grave”.

Nella mattinata odierna, il Giudice per le indagini Preliminari del Tribunale di Ancona ha convalidato il provvedimento precautelare, disponendo di associare l’indagato presso la Casa Circondariale di Ancona – Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2019 alle 16:56 sul giornale del 27 agosto 2019 - 3144 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, lesioni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a01U