“Tappa e vinci”, premiati i bambini. Oltre mille scolari di materne e nidi di Osimo hanno raccolto oltre 2.700 kg di tappi

3' di lettura 21/06/2019 - Settimo anno consecutivo per il concorso promosso da Astea Spa “Tappa e vinci”, con premi in buoni spesa. Attraverso questo progetto il Gruppo Astea vuole sensibilizzare i bambini delle scuole materne e degli asili nido di Osimo al riuso di tappi di plastica delle bottiglie.

I tre plessi che nel corso dell’anno scolastico 2018/2019 hanno raccolto più tappi, in rapporto al numero di bimbi iscritti, hanno ricevuto buoni spesa offerti da Astea per l’acquisto di materiale didattico, ma anche le altre 14 scuole che hanno partecipato al concorso, pur restando fuori dal simbolico podio, hanno ricevuto un regalo da parte della multiutility di via Guazzatore, sempre sotto forma di materiale didattico utile a maestre e alunni.

Nel corso dell’anno, considerando le 17 scuole coinvolte, sono stati ben 1.047 gli alunni che hanno contribuito mettendo da parte i tappi di bottiglia. Ovviamente i plessi con maggior iscritti sono riusciti a differenziarne più chilogrammi, ma nei riconoscimenti Astea ha preso in considerazione la quantità pro capite dei tappi raccolti dagli alunni, la cui media totale è stata di oltre 2,5 Kg a bambino.

In totale, tra i 17 plessi che hanno aderito al concorso, sono stati differenziati oltre 2.700 kg di tappi. Al primo posto quest'anno si è classificato l'Asilo nido Oasi dei Bimbi (scuola Girotondo) con 9,53 Kg di tappi per bambino. Al secondo posto l'Asilo nido "l'Arca dei Bimbi" San Biagio con 8,27 Kg di tappi per bambino e infine al terzo posto la Scuola infanzia Campocavallo con 4,36 Kg di tappi per bambino.

Le altre scuole partecipanti sono state: Scuola infanzia San Paterniano, Scuola infanzia Passatempo, Scuola infanzia Osimo Stazione "Montessori", Scuola Infanzia Girotondo, Scuola infanzia "Borgo Amico" Borgo San Giacomo, Asilo Nido Collefiorito, Scuola Infanzia Foro Boario, Scuola Infanzia Muzio Gallo, Scuola infanzia Abbadia, Scuola infanzia Padiglione "Vincenzo Acqua", Scuola infanzia san Biagio, Scuola infanzia Fornace fagioli, Scuola Infanzia San Sabino, Asilo Nido Peter Pan San Sabino.

Per festeggiare tutti insieme il risultato Astea ha organizzato venerdì 21 giugno al parco VerdEnergia di via Cagiata, a Campocavallo, la tradizionale conviviale con tutte le scuole che hanno partecipato a “Tappa e vinci”.

Gli scolari e i docenti sono stati accompagnati con un apposito trasporto scolastico e al loro arrivo, prima della cerimonia di consegna dei buoni spesa e del materiale didattico, i bambini sono stati accolti da una buona merenda e si sono poi divertiti con il Mago Pierre.

“Era partito nel 2012 come un gioco per sensibilizzare gli alunni al riuso fin da piccolini, ma ora questo concorso – commenta il direttore generale di Astea Massimiliano Riderelli Belli - sta diventando un appuntamento tradizionale e atteso per i nido e le materne di Osimo. Per il futuro abbiamo in serbo un progetto di sensibilizzazione anche per i più grandi che frequentano le scuole superiori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2019 alle 21:36 sul giornale del 22 giugno 2019 - 2942 letture

In questo articolo si parla di attualità, gruppo astea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a8RW





logoEV
logoEV