Calcio: Venerdì 21 a Marcelli la festa Sportware con premiazioni della stagione e le finali del calcio a 7 e a 5

2' di lettura 20/06/2019 - Ritorna a Marcelli, venerdì 21 giugno, nell’impianto di via Fonte Antica, la festa Sportware di fine stagione. Il programma è molto ricco e inizierà alle 18 con una partitella tra le classi della scuola calcio a 5 Lorenzo Manuali.

Alle 19.30 ci saranno le premiazioni stagionali per le prime squadre di ogni girone, dei rispettivi capocannonieri, migliori portieri e delle vincitrici della coppa disciplina. A seguire anche una premiazione ai bambini della scuola calcio a 5 Lorenzo Manuali.

Alle 20.30 si disputerà la finale del calcio a 7 tra il Csm ed il Buona La Prima. Entrambe le formazioni non sono nuove nel disputare la finale. Il Csm ha due Gold Cup in bacheca mentre il Buona La Prima è alla sua seconda finale dopo quella persa lo scorso anno contro la Recanatese.

Sono stati dei playoff molto sofferti per il Csm già dagli ottavi vinti contro il Cerretano Club per arrivare ai successi ai supplementari nei quarti di finale contro l’Ass 360 Gradi e l’H7 Verdini nella semifinale di ritorno.

Playoff trionfali invece per il Buona La Prima che negli ottavi ha liquidato l’Lg Osimo e ai quarti ha sconfitto a sorpresa i campioni in carica, a punteggio pieno in tutte le competizioni, della Recanatese. Un pò di sofferenza solo nella semifinale di ritorno contro il Real Cupoletta persa per 2-0 ma forte del risultato di andata di 7-4.

Prima dell’inizio della finale di calcio a 5 ci sarà la consegna del premio Lorenzo Manuali. La finale sarà tra l’Albanova Gsa, i campioni in carica a caccia del loro quarto titolo ed i “debuttanti” a sorpresa dell’Atletico Futsal Foxes.

Sono stati dei playoff a sorpresa, con gli ottavi che sono stati subito la tomba per i campioni del girone L8 e testa di serie n. 1 dell’FF5. Sono caduti anche i freschi vincitori della Coppa di Lega, l’Ankon Cappuccini mentre i campioni dell’Albanova Gsa hanno superato nel primo turno l’Hic Sunt Leones, sofferto ai supplementari nei quarti contro i Castagnari Reds e liquidato con una doppia vittoria in semifinale l’Fpp United del forte Favetti.

L’Atletico Futsal Foxes agli ottavi ha vinto di misura sull’Osimo Five Amatoriale, nei quarti ha superato in rimonta nel finale l’Aek Cicotelli ed in semifinale dopo aver perso l’andata contro la rivelazione Pulcinella, ha stravinto il ritorno per 7-1 approdando alla sua prima storica finale. Prima di ogni finale verrà ricordato con un minuto di raccoglimento il presidente della Sportware Lorenzo Manuali. Venerdì 21 ricorre il terzo anniversario dalla sua morte.

La serata si concluderà con lo spettacolo dei Brutti e Dotati.


da Sportware
      www.sportware.org





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2019 alle 11:52 sul giornale del 21 giugno 2019 - 297 letture

In questo articolo si parla di sport, squadra, partita, calcio 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8NG