"Libri salvati": il 10 maggio alla Biblioteca comunale di Osimo

1' di lettura 06/05/2019 - L’Associazione italiana biblioteche, in collaborazione con l’Associazione italiana di public history e con il patrocinio dell’Associazione italiana editori, promuove Libri salvati la rassegna di letture pubbliche di libri proibiti il 10 maggio 2019, anniversario delle Bücherverbrennungen, i roghi di libri avvenuti la notte del 10 maggio 1933 a Berlino e nelle principali città della Germania, al culmine di una vasta campagna per la “pulizia” della cultura tedesca mediante il fuoco.

Furono bruciate le opere di centinaia di autori considerati non conformi all’autentico spirito tedesco, perché di origine ebraica o perché portatori di visioni del mondo distanti da quelle del regime. 10 maggio 2019, ore 17.30.

La Biblioteca Comunale di Osimo aderisce all’iniziativa con un breve approfondimento su alcuni brani scelti di Benjamin e Musil, testimoni del tragico rogo del 1933. Verranno proiettate immagini relative al periodo storico e al rogo stesso con un intermezzo musicale a cura del cantautore Marco Bevilacqua. Dibattito a cura di Marco Bevilacqua e Dessale Nanni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2019 alle 17:00 sul giornale del 07 maggio 2019 - 292 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, osimo, manifestazione, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7as





logoEV